Johnny Depp: DiCaprio proprio non mi piaceva

Per coronare la sua sfavillante carriera di attore gli manca solo ricevere un Oscar, che probabilmente riceverà proprio quest’anno per la sua ultima straordinaria interpretazione di un cacciatore di orsi, ma raggiungere fama e successo gli è costato non pochi sforzi, con una gavetta lunga e non troppo indolore, come ha confermato Johnny Depp.

La star de I Pirati dei Caraibi, in una recente intervista, ha infatti confessato di aver detestato il giovane collega Leonardo DiCaprio sin da subito, quando era più giovane e, di conseguenza, di averlo tormentato.

Intervenuto al Santa Barbara International Film Festival, Johnny Depp ha trovato l’occasione per raccontare il suo rapporto con DiCaprio, con lui nel 1993 sul set del film Buon Compleanno Mr.Grape. All’epoca DiCaprio aveva 19 anni e fu già candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista.

Io stavo attraversando un periodo buio della mia vita – ricorda Depp – Lui mi parlava sempre di videogiochi oppure mi chiedeva se volevo dare un tiro alla sua sigaretta. No, non voglio farlo mentre ancora ti nascondi da tua madre Leo“.

Nonostante i tormenti del passato e gli scherzi tra ragazzi, ora pare che tra Johnny Depp e Leonardo DiCaprio c’è stima e affetto reciproci, che ormai durano da molti anni.

Di risposta, forse troppo diplomaticamente, Leonardo racconta di quanto era entusiasta di lavorare con Johnny: “Mi ricordo tanti momenti trascorsi su quel set come se fosse ieri, soprattutto lavorare con gente come De Niro e Depp a quell’età. E ‘stato come vincere alla lotteria“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Laura Pausini sposerà Paolo quando la figlia sarà più grande

È una mamma felice ed una compagna appagata, accanto al padre di…

Peter Dinklage nuovo look agli Emmy Awards

E’ lui è Peter Dinklage, nato l’11 giugno del 1969 a Morristown,…