Johnny Depp è per Forbes l’attore più sopravvalutato

Johnny Depp in testa a una classifica poco lusinghiera

Come ogni anno, a fine anno, il Forbes stila tutta una serie di classifiche, anche se non tutte lusinghiere.

Tra le tante ne svetta una che stabilisce quali siano gli attori che hanno fatto peggio nell’anno in corso, applicando una metrica di valutazione basata su flop e successo di ogni attore.

E alla fine Johnny Depp è stato definito l’attore più pagato “ingiustamente” nel 2015 rispetto a quanto è stato in grado di generare al box-office.

La rivista ha infatti rilevato che con gli ultimi film usciti al cinema di cui Depp sia stato protagonista, “Mortdecai” e “Trascendence”, gli incassi hanno garantito un ritorno di 1,2 dollari per dollaro a lui garantito venisse a lui garantito. L’attore americano ha così scalzato quello che era stato il signore di questa classifica negli ultimi due anni, il 2013 e il 2014, ovvero Adam Sandler, quest’anno risultato ineleggibile a causa del suo accordo in corso con Netflix.

Per ogni dollaro di stipendio, ha fatto guadagnare soltanto 20 centesimi alla produzione. Al secondo posto si piazza Denzel Washington, con poco più di 5 dollari di incasso.

Tra gli altri nomi presenti in questa lista troviamo Liam Neeson, Will Smith, Christian Bale, Channing Tatum, Tom Cruise, Ben Affleck e Brad Pitt.

Loading...
Potrebbero interessarti

Jane Fonda e Robert Redford fanno sospirare il pubblico di Venezia

Chiunque li ha potuti vedere assieme, fianco a fianco, non ha potuto…

David Bowie, il compianto artista diventerà nonno

Il mondo commosso piange ancora la sua recentissima scomparsa, ma sicuramente dal…