Justin Bieber: rivolta contro i suoi fan

Non è la prima volta che fa il divo e si abbandona a gesti anche eclatanti, ma stavolta Justin Bieber l’ha fatta veramente grossa, rivoltandosi contro i suoi stessi fans, gli stessi che fino a prova contraria acquistano la sua musica e i biglietti dei suoi live, decretando quindi la sua fama mondiale.

Domenica scorsa Bieber ha abbandonato il concerto alla Manchester Arena infuriato, gettando il microfono, dopo che i fan lo avevano contestato perché parlava troppo e loro volevano sentirlo cantare.

Nello specifico, durante una pausa fra un pezzo e l’altro il cantante ha chiesto agli spettatori di non gridare eccessivamente di modo da permettergli di parlare. Nessuno, però, fra i fans che stavano assistendo al concerto ha prestato attenzione e ascolto alle sue parole e le urla sono proseguite, cosa che ha portato Bieber ad allontanarsi dal palco gettando via il microfono.

Dopo pochi minuti Bieber è però tornato sul palco, spiegando ai fan il motivo del gesto, cioè di voler creare una connessione e un dialogo con loro oltre la musica.

Le immagini però, riprese live da migliaia di smartphone, sono subito finite in rete e hanno fatto il giro del mondo.

Next Post

Francesco Totti acclamatissimo al Grande Fratello Vip

Nella puntata di lunedì sera del Grande Fratello Vip c’è stata una doppia eliminazione e Valeria Marini è stata presa di mira da tutti i suoi compagni, Stefano Bettarini in primis, con cui la showgirl sembrava addirittura avesse una sorta di tresca. Ma la vera rivelazione della puntata è stato […]