Kendall Jenner, lo stalker è stato liberato

Nessuna punizione per il presunto stalker denunciato dalla modella e imprenditrice Kendall Jenner, nonostante questo però, lei si sente tranquilla.

Secondo le indiscrezioni del magazine TMZ, il presunto stalker, sarebbe stato accusato in realtà solo di violazione di domicilio ma non sussisterebbero le prove per un’accusa di stalkeraggio, nonostante l’uomo sia penetrato nel suo vialetto e abbia cercato di parlare con lei diverse volte.

Il legale di Kendall Jenner ha riferito che la modella otterrà tutta la protezione possibile, inoltre è già stato ottenuto un ordine restrittivo di ben cinque anni che potrebbe estendersi ad altri cinque anni, dunque nel caso di violazione dell’ordinanza, il presunto stalker sarebbe immediatamente arrestato.

Attualmente la polizia pattuglierà l’abitazione di Kendall in modo massiccio e per diverse ore al giorno, in particolar modo si cercherà di monitorare anche gli spostamenti del presunto stalker.

Potrebbero interessarti

Kelly Brook nuda per il calendario 2016

Sempre pronta a stupire i fan, ed in particolar modo i maschietti,…

George Michael: arriva la conferma ufficiale, morto per una miocardite

Arrivano finalmente le conferme delle circostanze legate alla morte del cantante George…