La mamma ideale deve avere trent’anni

Figli belli, intelligenti e sani con una mamma di trent’anni

In un paese in cui la natalità diminuisce sempre più e le donne scelgono di diventare mamma ad un’età sempre maggiore, causa anche la difficoltà di sposarsi e metter su famiglia da giovanissimi, arriva una ricerca a tracciare il profilo della mamma ideale, che a sorpresa non è troppo giovane.

Secondo i risultati di uno studio, condotto dai ricercatori della London School of Economics (Lse) e pubblicato sulla rivista ‘Bioepidemiology and Social Biology, le donne che partoriscono nella terza decade d’età ovvero quelle che diventano mamme tra i 30 e i 39 anni, abbiano statisticamente figli che mostrano risultati migliori ai test cognitivi soprattutto rispetto a quelli di mamme ventenni.

Le mamme a vent’anni infatti sono portate a lasciare gli studi per dedicarsi alla famiglia, ragione per cui rinuncerebbero a laurearsi smettendo anche di leggere. In più le trentenni avrebbero maturato anche l’età giusta per instaurare rapporti di coppia più stabili e maggiori garanzie occupazionali ed economiche.

Oltre alla classifica dei bimbi più ‘smart’ – che vede appunto in testa i figli delle trentenni, seguiti da quelli delle quarantenni e infine dai bebè delle ventenni – gli studiosi hanno anche stabilito che le madri più ‘anziane’ (quarta decade d’età), rispetto alle ventenni, giocano meno insieme ai loro bambini. In compenso leggono loro più libri, allattano più volentieri e fumano meno, però hanno più rischi che il bimbo diventi obeso. Dati, quelli sulle mamme ‘over’, che in ogni caso vanno approfonditi – precisano gli autori del lavoro – perché nel campione appena 53 donne erano diventate madri nella quarta decade d’età.

Non bisogna comunque generalizzare, però, in quanto l’intelligenza e lo stato di salute di ferro dei bimbi dipendono anche da altri fattori, oltre all’età anagrafica della madre, come l’allattamento al seno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Alcol in gravidanza, una giornata per sensibilizzare si rischi

Abusare di alcol è sempre un enorme danno che si fa al…

Pescara, caso balneabilità litorale antistante via Balilla. Valori entro limiti di legge

“I valori ufficializzati dall’Arta nelle analisi suppletive effettuate su via Balilla e…