La Terra pulsa ogni 26 secondi, non c’è spiegazione

Redazione

60 anni fa, gli scienziati hanno scoperto che la Terra produce alcune pulsazioni che si verificano ogni 26 secondi. Per qualche ragione, fino ad oggi, gli esperti non hanno ancora capito la natura dell’anomalia.

Diversi scienziati hanno sviluppato molte teorie. Le pulsazioni possono essere un fenomeno armonico, un regolare chirp sismico dovuto all’influenza dell’energia solare o anche un faro che indica un tesoro sepolto. L’ultima versione chiaramente non si applica al mondo scientifico.

Jack Oliver ha parlato per la prima volta di impulso negli anni ’60. Lo specialista a quel tempo lavorava all’Osservatorio Lamont-Doherty della Columbia University. Sentì il rumore, ma non riuscì a registrarlo con nulla: a quel tempo non c’erano sismologi.

La Terra pulsa ogni 26 secondi

Oggi è noto che l’ondulazione proviene dalla parte del Golfo di Guinea chiamata Bonnie Bay. Gli esperti sostengono diverse versioni che spiegano l’origine delle pulsazioni.

Secondo il primo, le onde si infrangono sulla piattaforma continentale, che funge da enorme rottura delle onde. La piattaforma è il confine al confine della massa continentale del Nord America, dove parte della placca si interrompe in una profonda pianura abissale. Quando le onde colpiscono un punto specifico della piattaforma continentale nel Golfo di Guinea, si verifica un’increspatura.

La seconda teoria parla di un vulcano situato molto vicino al punto critico dell’isola di Sao Tome a Bonnie Bay. Un simile microsismo vulcanico si è verificato in Giappone.

Nonostante la presenza di varie apparecchiature, la pulsazione del pianeta continua ad essere un mistero che molti scienziati di tutto il mondo stanno cercando di risolvere.

Next Post

Universo, creato da un'intelligenza artificiale

Gli astrofisici hanno deciso di utilizzare un’intelligenza artificiale (AI) all’avanguardia per creare un modello tridimensionale di una sezione dell’universo. Il progetto è stato chiamato Deep Density Displacement Model (D3M) e i ricercatori non capiscono come l’intelligenza artificiale possa creare qualcosa di simile. Gli astrofisici sono rimasti stupiti non solo dal fatto […]
Universo creato da intelligenza artificiale