L’appendice è un organo inutile?
appendice un organo inutile

Nel corso della nostra vita può capitare che il nostro corpo, che è una macchina perfetta e che quindi funziona bene solo se tutti i suoi organi e processi funzionano alla perfezione, si “inceppi”.

Può capitare ad esempio che il cuore o il fegato o i polmoni facciano fatica a fare il loro “lavoro” ed in questo caso si deve ricorrere agli “aiuti” più svariati, dal bypass alla respirazione assistita, fino ad arrivare al trapianto.

Se invece l’appendice si infiamma, la si opera e la si toglie, senza apparentemente nessuna controindicazione. L’appendice quindi è un organo inutile?

Iniziamo subito col dire che l’appendice vermiforme è una formazione tubulare facente parte dell’intestino crasso, ed in particolare appartiene al segmento prossimale noto come cieco.

Appendice, davvero un organo inutile?

L’appendice è costituita da tessuto linfatico con funzione di filtro, non più in grado di assorbire i nutrienti, per questo è detta a volte la “tonsilla addominale”.

Per tanti anni è stata considerata inutile e inserita nell’elenco delle vestigia, quegli elementi del nostro organismo che hanno perso funzionalità con il passare del tempo, eppure secondo le ultime ricerche sarebbe una riserva di batteri intestinali “buoni”.

In pratica, chi ha l’appendice  ha una maggiore concentrazione di tessuto linfoide nell’intestino, che gioca un ruolo importante nel sistema immunitario ed in particolare nel combattere le infezioni.

Loading...
Potrebbero interessarti

World Cancer Day, la parola chiave prevenzione

Oggi, domenica 4 febbraio, è il World Cancer Day, la giornata mondiale contro…

Cristiano Ronaldo quale dieta per assomigliare a lui?

Secondo l’esperto di fitness e fondatore di AreTheyOnSteriods, intervistato dal Daily Star…