Le persone in quarantena fanno sogni strani

Redazione

Sui social network, sono sempre più attive discussioni sul fatto che molte persone hanno iniziato a vivere sogni molto strani e inquietanti durante il periodo della quarantena.

Secondo tante testimonianze, vedono guerre, gli omicidi dei loro parenti e persino esperimenti che i medici conducono su di loro.

Ogni giorno aumenta il numero di storie: in quarantena, le persone hanno iniziato ad analizzare i loro sogni più spesso e con attenzione.

Erin Graveley di San Francisco ha creato un sito Web idreamofcovid.com in cui pubblica tutti i suoi strani sogni, così come i sogni di altre persone che si sono rivelati molto strani.

Molte di queste visioni sono sogni legati all’ansia: essere inseguiti, non essere in grado di individuare qualcosa che è disperatamente necessario trovare ecc.

Le persone in quarantena fanno sogni strani
I sogni diventano più strani durante il periodo di quarantena.

Altri affrontano i particolari terrori della pandemia da Covid-19, come medici che operano su di loro, o persone ignare che contraggono il virus ad esempio sfogliando le pagine di un libro.

Indipendentemente dal contenuto, quasi tutti i post sui sogni di coronavirus finiscono quasi allo stesso modo.

Gli esperti hanno notato che gli incubi sono una reazione completamente normale del corpo allo stress. È di notte che il cervello elabora le informazioni ricevute durante il giorno, motivo per cui sorgono tali sogni.

Inoltre, esiste una teoria che presumibilmente in un sogno, in un ambiente sicuro, una persona vive vari scenari del futuro.

Next Post

Continuano a morire gli uccelli anche in Europa

Le segnalazioni di uccelli che cadono dal cielo morti, continuano ad aumentare e arrivano ormai anche da tutta Europa e al momento nessuno può spiegare perché cio’ accada. Uccelli morti sono stati trovati in molte strade di Atene e sulle isole dell’Egeo. Maria Ganoti di Anima Wildlife Group ha affermato che […]
Continuano a morire gli uccelli in tutto il mondo