Leonardo Di Caprio, brillante interpretazione in The Revenant

The Revenant si spera possa portare l’Oscar a Leonardo Di Caprio

Ormai non si contano più le volte in cui Leonardo Di Caprio è stato candidato agli Oscar eppure, per una bizzarra scelta del destino, alla fine si è sempre ritrovato con un pugno di mosche.

Quest’anno però anche i critici meno entusiasti delle sue performance, e lui stesso, sono convinti che la tanto agognata statuetta possa arrivare con la prossima pellicola in uscita proprio in questi giorni, The Revenant.

Il film, dietro la cui macchina da presa c’è stato il regista messicano vincitore Oscar con “Birdman” e “Babel”, racconta la storia dell’esploratore Hugh Glass, interpretato appunto da Di Caprio. La pellicola è un mix tra i generi western, drammatico e avventura, dove abbiamo modo di vedere recitare anche il coprotagonista Tom Hardy, oltre ai vari Will Poulter, Domhnall Gleeson, Lukas Haas e Paul Anderson.

Il film è ambientato nel 1823 fra le terre degli Stati Uniti e Canada; inoltre, narra la storia di un cacciatore di pellicce Hugh Glass, che si avventura in un territorio inesplorato in cerca di nuove pelli, il quale accidentalmente viene attaccato da un grizzly che lo riduce in fin di vita.

«Questo film è stato importantissimo per me, la lavorazione tra il Canada e la Terra del fuoco in Argentina, in aree interamente coperte da neve e ghiaccio, mi ha coinvolto per otto mesi. Non considero Revenant un western, ma la storia di un uomo che cerca vendetta e il se stesso migliore nella natura più impervia».

The Revenant, nella sale americane da Natale, uscirà in Italia il 14 gennaio 2016. Che frutti la tanto agognata statuetta al suo protagonista?

Loading...
Potrebbero interessarti

Un secolo fa nasceva Luigi Comencini

Ieri è caduto un importante anniversario per il cinema italiano, quello della…

Morgan per lui il Tapiro D’Oro dalle mani di Staffelli

Alla redazione di Striscia la Notizia non poteva sfuggire la vicenda che…