Lindsay Lohan, i primi 30 anni finiscono in una biografia

Oggigiorno 30 anni non sono neppure un terzo dell’aspettativa di vita media, quindi a nessuno verrebbe in mente di scrivere una biografia, eppure la sua adolescenza e prima giovinezza è stata così intensa e ricca di avvenimenti che ha già deciso di raccoglierle, per affidarne le memorie ai posteri.

Lindsay Lohan, ieri 2 luglio, ha festeggiato i suoi primi 30 anni da enfant terrible di Hollywood: tra soggiorni in rehab, liaison saffiche e interminabili guai giudiziari, la sua vita non è stata certamente scevra di avvenimenti di ogni sorta.

L’ex stellina della Disney è riuscita ad affrontare il successo da giovanissima, ha attraversato il periodo buio tra carcere, arresti domiciliari e servizi sociali con tanto di pulizia dei bagni di un obitorio per svariati mesi, e ha avuto la forza di rimettersi sulla retta via: tutto questo sarà raccontato in una biografia che sta realizzando.

Intervistata negli USA da Vanity Fair ha annunciato: “Sono in procinto di scrivere un libro e sono entusiasta di poter condividere le mie esperienze personali, come superare certi ostacoli. Posso far sapere a tutti che chiunque può avere alti e bassi nella vita, dai quali ci si può risollevare se entriamo in contatto con il nostro io interiore e il nostro lato spirituale”.

Tutto questo in attesa delle nozze con Egor Tarabasov, ricchissimo ereditiere russo nonché imprenditore, conosciuto meno di un anno fa e da pochi mesi suo fidanzato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ornella Muti, Naike è molto apprezzata all’estero

Ornella Muti, negli ultimi mesi, è stata protagonista sui social assieme alla…

Stefano Bettarini presenta al mondo il suo nuovo amore

Se a molti vip il nuovo anno ha portato problemi di cuore…