Madonna, i vescovi filippini vogliono boicottarle il concerto

Ha costruito tutta la sua straordinaria carriera sullo scandalo, dagli esordi fino ad oggi, e quindi onestamente non stupisce neppure più di tanto che la Chiesa la osteggi, non rappresentando certamente un modello di rettitudine da seguire.

La pop star Madonna si prepara a tenere due concerti a Manila ed è proprio in questa occasione che i Vescovi della Chiesa locale sono scesi in campo, provando a boicottare i suoi show.

I concerti di Madonna sono opera del diavolo, per questo vanno boicottati: è questo il messaggio che i vescovi filippini hanno indirizzato ai fedeli. I filippini “e tutti coloro che sono timorati di Dio devono evitare il peccato e le occasioni di peccare”, avverte l’arcivescovo Ramon Arguelles in un comunicato pubblicato dal sito della Conferenza episcopale: i concerti – i primi di Veronica Louise Ciccone nell’arcipelago – fanno parte “dei subdoli attacchi del Maligno”.

Lei, a onor del vero, sembra non curarsene più di tanto, anzi è arrivata qualche giorno prima per far visita a un orfanotrofio,  scattando foto e giocando con i bambini ospiti.

A conferma alcun scatti, che la stessa Madonna ha condiviso sul suo profilo Instagram, in cui la si vede  mentre tiene in braccio un bambino e mentre una ragazzina l’accompagna a fare il giro dell’Hospicio San Joseph.

«Mi rilasso con i miei amici al Bahay Tulayan Foundation che dà rifugio ad orfani e bambini di strada di Manila, che altrimenti sarebbe vittima di abusi e molestie», ha scritto la cantante.

Loading...
Potrebbero interessarti

Le parole di Kikò Nalli durante la diretta

Hanno lasciato non pochi segni le parole di Kikò Nalli durante la…

Mourinho a Londra per il matrimonio di Frank Lampard

Mourinho per le strade di Londra invitato al matrimonio del calciatore Frank…