Madre riabbraccia il figlio dopo 15 anni grazie a Facebook

I social sono sempre chiacchieratissimi, hanno modificato sostanzialmente il modo di vivere e di rapportarsi delle persone e soprattutto dei giovani, ma è innegabile che hanno anche dei meriti, e forse il principale tra questi è quello di mettere, o meglio rimettere, in contatto persone, che per anni si sono perse di vista.

Un caso limite, ma senza dubbio esemplificativo, è quello accaduto negli USA, dove una mamma ha potuto riabbracciare il figlio dopo 15 anni in cui ne era rimasta separata, e questo grazie a Facebook.

Il ragazzo viveva in Messico, a chilometri di distanza: suo padre lo aveva preso con sé per portarlo in vacanza ma poi non era mai più tornato, interrompendo qualsiasi contatto con l’ex moglie.

Il ragazzo ha postato alcune vecchie foto sul social network che Hope ha riconosciuto: da lì si è riaccesa la speranza di rivedere quel figlio di tre anni portatole via all’improvviso.

Hope, la mamma, ha speso tutti suoi risparmi per pagare le spese del viaggio che l’avrebbe riunita a suo figlio Jonathan. L’incontro tanto atteso è avvenuto alla frontiera con il Messico, dove hanno dovuto attendere ore prima di riabbracciarsi, al termine di un lungo iter burocratico.

Loading...
Potrebbero interessarti

Elon Musk, Neuralink sarà testato sulle persone

L’imprenditore e miliardario Elon Musk ha discusso con Joe Rogan per del…

WWDC, dal 30 giugno sarà disponibile il servizio di Apple Music

In questi giorni si sta svolgendo a San Francisco la WWDC, l’Apple Worldwide Developers…