Marco Carta sviene sull’Isola per la troppa fame

Ormai i giorni trascorsi sull’Isola dei Famosi dai provati naufraghi sono tanti, e la fame si sente più che mai.

Poco abili nella pesca, i famosi ospiti in Honduras devono accontentarsi di qualche cucchiaio di riso, pochi pesci divisi in molte porzioni e qualche extra offerto dalla produzione nella puntata del lunedì, da ingurgitare in pochi secondi.

Tutti appaiono stanchi e debilitati, con poche forze per affrontare anche le poche mansioni quotidiane, ma certamente il più provato è Marco Carta, naufrago che sta riscuotendo sempre più appoggi tra il pubblico da casa, ma ormai succube dei morsi della fame.

Il vincitore di Amici e Sanremo addirittura è svenuto nelle scorse ore: “Mi sono alzato troppo in fretta e ho avuto una sorta di mancamento – ha raccontato dopo essersi ripreso – Oggi forse è il primo giorno di grande fame, di vera fame”.

Se Gianluca Mech gli presta i primi soccorsi, Alessia Reato lo conforta: i due pianificano ronde notturne a caccia di cibo all’insaputa degli altri naufraghi. “Stanotte ci alziamo, ce ne stiamo zitti e mangiamo solo io e te”, sussurra la Reato.

Ormai su Playa Uva non c’è più strategia che tenga e l’unico vero avversario con cui devono fare i conti i concorrenti è il cibo che scarseggia e la fame ormai divenuta ingestibile.

Loading...
Potrebbero interessarti

Michelle Rodriguez su Instagram con tanto di ascella pelosa

La moda pretende donne dai fisici statuari, ma non solo: gambe, braccia…

David Bowie: la stella terreste che ha raggiunto il firmamento celeste

Ne hanno parlato tutti, dai quotidiani ai telegiornali, ciò che è avvenuto il…