Marcus Bellamy, ex ballerino di Amici arrestato per omicidio

In genere, una volta finiti i talent show che proliferano nella nostra televisione commerciale, molti dei protagonisti svaniscono nel nulla, o comunque continuano la loro carriera lontano dai riflettori, ma mai avremmo pensato di dover parlare di un ex protagonista di Amici di Mario De Filippi per una vicenda così cruenta e terribile.

Il ballerino Marcus Bellamy, che fino al 2009 era uno dei professionisti di Amici, ha confessato su Facebook l’omicidio del fidanzato Bernardo Almonte, pochi istanti dopo l’accaduto.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il delitto sarebbe avvenuto nella notte tra il diciotto e il diciannove agosto. La vittima, un tecnico informatico di ventisette anni, con cui Marcus Bellamy  aveva una relazione, sarebbe morta per strangolamento, dopo un violento litigio avvenuto nel loro appartamento nel Bronx.

Il ballerino statunitense ha subito dopo l’omicidio pubblicato alcuni messaggi inquietanti, deliranti e agghiaccianti sul suo profilo social: “Io sono Dio. Do la vita e posso toglierla. E così sia”.

Per poi aggiungere: “Perdonami. L’ho fatto perché ti amo. Vi amo tutti. Amo anche lui. Lui mi ha detto che amore e odio sono la stessa emozione. Perdonami. Non so quello che faccio. L’ho fatto per amore. Per Dio. In cielo”.

Next Post

Britney Spears, alle Hawaii ha rischiato la vita

In cerca dei fasti perduti ormai un paio di decenni fa e della perfetta forma fisica che sembra aver ritrovato con tanta fatica ed anche qualche aiutino di Photoshop, nel caso degli scatti che condivide sui social, Britney Spears ha raccontato anche un episodio pericoloso delle sue recenti vacanze. L’ex […]