Mariah Carey ancora botta e risposta sulla notte di capodanno
Mariah Carey ancora botta e risposta sulla notte di capodanno

Un botta e risposta che prosegue tra la cantante Mariah Carey e l’organizzazione Dick Clark Productions per la serata del capodanno in Times Square.

Come ormai tutti sanno, la cantante è rimasta infastidita non poco dai problemi tecnici avvenuti sul palco durante la performance per la classica manifestazione in Times Square di fine d’anno, nelle ultime ore sono arrivate anche le indiscrezioni da parte della produzione.

Secondo la pubblicazione di alcuni video prima della diretta, sarebbe ben visibile Mariah Carey che prova il microfono e il cosiddetto “sound-check”, dall’altra parte è stato invece detto che l’audio negli auricolari della cantante non arriva in modo pulito e la cantante non è riuscita a dare il meglio di se, fermandosi diverse volte molto infastidita.

Secondo le indiscrezioni del magazine TMZ, la cantante aveva l’audio distorto anche durante le prove e dalla produzione gli sarebbe stato confermato che i problemi sarebbero stati risolti una volta andati in diretta, così non è stato ed è per questo che la squadra di Mariah avrebbe addirittura parlato di “sabotaggio” della performance della cantante.

FONTE

Loading...
Potrebbero interessarti

Luc Besson non ne può più dei Cinecomic

Per i pochi che non ne fossero a conoscenza, il Cinecomic è…

Michael Jackson, i figli rischiano di perdere 560 milioni di eredità

Potrebbero non godersi la loro eredità fino in fondo, i figli della…