Mariah Carey ancora botta e risposta sulla notte di capodanno

Redazione

Un botta e risposta che prosegue tra la cantante Mariah Carey e l’organizzazione Dick Clark Productions per la serata del capodanno in Times Square.

Come ormai tutti sanno, la cantante è rimasta infastidita non poco dai problemi tecnici avvenuti sul palco durante la performance per la classica manifestazione in Times Square di fine d’anno, nelle ultime ore sono arrivate anche le indiscrezioni da parte della produzione.

Secondo la pubblicazione di alcuni video prima della diretta, sarebbe ben visibile Mariah Carey che prova il microfono e il cosiddetto “sound-check”, dall’altra parte è stato invece detto che l’audio negli auricolari della cantante non arriva in modo pulito e la cantante non è riuscita a dare il meglio di se, fermandosi diverse volte molto infastidita.

Secondo le indiscrezioni del magazine TMZ, la cantante aveva l’audio distorto anche durante le prove e dalla produzione gli sarebbe stato confermato che i problemi sarebbero stati risolti una volta andati in diretta, così non è stato ed è per questo che la squadra di Mariah avrebbe addirittura parlato di “sabotaggio” della performance della cantante.

FONTE

Next Post

Il Segreto, anticipazioni mercoledì 4 gennaio

Dopo aver visto Francisca ordinare a Mauricio di uccidere Berta, dopo che questa è riuscita a riportare Bosco a vivere alla Villa, e aver visto Sol finalmente aprirsi con Lucas e confessargli che è lui il suo vero ed unico amore, vediamo quali sorprese ci riserva la puntata odierna de […]