Mark Ruffalo, votare contro Trump per vederlo nudo

Si sa che in campagna elettorale si lanciano attacchi senza esclusione neppure di colpi bassi, ma la trovata proposta dagli Avengers appare quantomeno particolare persino in una campagna agguerritissima come certamente è quella per le presidenziali alla Casa Bianca.

Il candidato Donald Trump sta riscuotendo un discreto successo, ma più che antipatia sta provocando una vera e propria avversione in quanti proprio non condividono le sue idee soventi razziste ed omofobo.

Molti personaggi famosi, in tutto il mondo, lo hanno apertamente screditato, una marea di cantanti gli ha intimato di non utilizzare le loro canzoni per la campagna, ed ora gli Avengers in uno spot promettono addirittura Mark Ruffalo nudo se Trump non verrà eletto.

Il regista degli “Avengers”, Joss Whedon, ha in pratica assemblato un nuovo team, formato tra gli altri da attori del calibro di Robert Downey Jr., Scarlett Johansson e Mark Ruffalo, per girare una campagna anti Trump.

Nel filmato non si nomina mai Trump per nome, ma si sottolinea come si potrebbe rischiare di avere come presidente “un codardo razzista e offensivo, che potrebbe permanentemente rovinare il nostro tessuto sociale“.

L’8 novembre prenderemo la più grande decisione nella nostra storia – dicono gli attori nel video – Avete l’occasione, l’obbligo…quello di essere parte di quella decisione. (…) L’unico modo per farvelo capire è riunire tantissime persone famose che vi dicono quanto sia importante.  Votate!“.

Il video si conclude con una promessa: “Se andrete a votare e proteggerete questo paese dalla paura e dall’ignoranza, Mark Ruffalo apparirà nudo nel suo prossimo film!“.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni venerdì 23 settembre

Dopo una settimana molto intensa, in cui abbiamo visto momenti di grandissima gioia, come quelli di Saverio per essersi vendicato di Francisca e essersi ricongiunto con Sol, ma anche di grande paura e sconforto, siamo pronti ad un’altra avvincente puntata de Il Segreto. Ricordiamo che oggi gli appuntamenti saranno due: […]