Marte rocce simili alla terra scoperte dagli scienziati

Redazione

Un team di ricercatori dell’Arizona State University ha identificato l’ignimbrite, una roccia ignea e sedimentaria che si forma in catastrofiche eruzioni esplosive.

Marte rocce simili alla terra scoperte dagli scienziati

Gli scienziati hanno studiato le rocce marziane

Analizzando i dati di due missioni su Marte, il team ha studiato il misterioso substrato roccioso ricco di olivina dentro e intorno al cratere Gusev e dentro e intorno al cratere Jezero, dove il rover Perseverance è attualmente alla ricerca di segni di antica vita microbica.

Uno studio pubblicato sulla rivista Icarus afferma che il substrato roccioso è riconosciuto come un possibile deposito vulcanico esplosivo, ma la natura della loro eruzione non è ben compresa.

Se i risultati sono corretti, allora questo fenomeno potrebbe essere applicato ad altri fenomeni su Marte e indicare uno stile di vulcanismo più diffuso nella sua storia antica“, afferma il documento.

I ricercatori hanno utilizzato i dati del rover Spirit della NASA, che ha quasi 16 anni, e del rover Perseverance.

I luoghi in cui entrambi i rover sono stati su Marte hanno il più alto contenuto di olivina. Le somiglianze nella composizione e nella morfologia delle rocce ricche di olivina ampiamente separate non sono state precedentemente esplorate.

Le rocce su Marte si sono formate come sulla Terra

L’olivina è un minerale di silicato che si forma dal magma che si forma nel mantello di Marte, in modo simile a come si forma sulla Terra.

Ci sono molte idee sull’origine del substrato roccioso ricco di olivina che copre gran parte della regione chiamata Nili Fossa, che comprende il cratere Jezero. Il dibattito va avanti da quasi 20 anni“, ha affermato in una nota Steve Ruff della Scuola di studi sulla Terra e lo Spazio dell’Arizona State University.

Ruff ha studiato le immagini riprese dalla microscopica termocamera del rover Spirit e ha trovato rocce con una trama insolita.

Li ha quindi confrontati con le immagini di rocce sulla Terra e si è imbattuto in alcune rocce vulcaniche con trame che sembravano sorprendentemente simili a quelle marziane.

Gli ignimbriti, che hanno 2,1 milioni di anni, sono stati scoperti nel Parco Nazionale di Yellowstone, negli Stati Uniti occidentali.

Nessuno ha mai considerato gli ignimbriti come una spiegazione del substrato roccioso ricco di olivina su Marte, ed è possibile che questa sia la roccia che il rover Perseverance ha guidato e analizzato nell’ultimo anno“, ha detto Ruff.

fonte@Esoreiter

Next Post

A cosa serve la musica nella vita di un uomo

Musica (dal greco. Musa) – il mezzo artistico delle immagini artistiche che sono suono e silenzio, appositamente organizzate nel tempo. Che importanza ha la musica nella vita di un uomo L’importanza della musica nella conoscenza di se stessi e del mondo esterno è innegabile. I filosofi antichi riconoscevano l’impatto positivo […]
A cosa serve la musica nella vita di un uomo