Medici di Wuhan cambiano colore della pelle dopo il coronavirus
Medici di Wuhan cambiano colore della pelle dopo il coronavirus

I medici cinesi infetti da coronavirus nell’ospedale centrale di Wuhan hanno dovuto subire conseguenze inattese dal virus COVID-19. Due operatori medici hanno iniziato ad avere problemi ormonali e il colorito della pelle è cambiato totalmente.

Secondo la pubblicazione, i medici Yu Fang e Hu Weifeng sono stati infettati dal coronavirus durante il trattamento dei pazienti presso l’ospedale centrale di Wuhan nel gennaio di quest’anno.

La malattia degli operatori sanitari era grave. Il metodo di ossigenazione della membrana extracorporea (il metodo di saturazione dell’ossigeno nel sangue) ha contribuito a far fronte alla malattia.

Uno dei medici colpito da coronavirus a Wuhan (fonte@Anomalien.com)

Più tardi è diventata ufficiale la spiegazione secondo la quale il cambiamento di colore della pelle, diventata molto scusa, era dovuto ad uno squilibrio ormonale causato da un danno al fegato a causa della diffusione del coronavirus in tutto il corpo.

Mi sento molto meglio, ma è ancora difficile per me muovermi autonomamente. Sono felice che mi stia riprendendo, ma la condizione della pelle mi ha scioccato“, ha ammesso il dottor Yu Fang.

Il medico curante ha espresso la speranza che il colore della pelle di entrambi i colleghi si normalizzi dopo il ritorno alla normalità delle funzioni del fegato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Halloween 2020, incredibile evento della Luna Blu

Secondo la dichiarazione degli astronomi, il 31 ottobre, proprio ad Halloween, si…

La sposa coinvolta in una rissa, il video diventa virale

Una sposa gallese è stata filmata mentre litigava con un uomo non…