Mercurio termina la vita della sonda Messenger
Mercurio termina la vita della sonda Messenger

Oltre 7 anni di vita per la sonda Messenger, una missione che ha permesso di fornire numerose informazioni.

Un percorso di oltre sette miliardi di chilometri, partita da Cape Canaveral, in Florida, nell’ormai lontano 2004, la sonda Messenger oggi termina la sua vita sul pianeta Mercurio, dopo essersi posizionata attorno all’orbita del pianeta, alle ore 21.30 circa, orario italiano, si è schiantata sul suolo proprio di Mercurio.

Messenger ha fornito numerosi particolari e dal 2011 ha inviato oltre 270mila fotografie, un enorme successo se si pensa che la stessa Nasa, aveva programmato di riceverne, dalla sonda, almeno 2500 fotografie.

Mercurio ha mostrato diversi particolari prima non visibili, d’altronde sappiamo che il pianeta è il pianeta più piccolo del nostro sistema, una fine gloriosa dunque per Messenger che si è schiantata sulla superficie di Mercurio ad una velocità di circa 14mila chilometri orari.

Loading...
Potrebbero interessarti

Allarme ghiacciai: il “gigante” dei Forni spaccato in tre

Il 2015 sarà ricordato per il gran caldo che non ha messo…

Roma, dimora del VI sec a.C. ridisegna la mappa della città

Roma. Una straordinaria scoperta archeologica degli ultimi anni ha ridisegnato lo sviluppo…