Milano: 350 euro a chi ospita un senza tetto o sfrattato

Eleonora Gitto

Iniziativa importante a Milano: 350 euro a chi ospita un senza tetto o sfrattato.

Il Comune di Milano ha pubblicato un bando in vigore fino al 9 gennaio 2017, in base al quale coloro che possiedono in casa una camera da destinare all’ospite con l’uso del bagno o un bagno dedicato, possono candidarsi ad ospitare il bisognoso.

Gli idonei saranno ammessi a fruire di un assegno che va dai 350 ai 400 euro, nel caso in cui si ospitino più persone.

Spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Majorino: “Dal prossimo gennaio partiremo con questo nuovo progetto di accoglienza destinato a chi è stato sfrattato e ai senza fissa dimora”.

“La possibilità di ricostruire intorno a sé un contesto di accoglienza e di sostegno può essere di grande aiuto in un percorso di riconquista graduale dell’autonomia personale. Peraltro, il progetto di ospitalità era stato avviato già con i rifugiati con risultati più che soddisfacenti”.

Al Comune sottolineano che la convivenza è stata molto positiva e ha portato risultati significativi sul piano delle relazioni interpersonali, della crescita individuale dei ragazzi e della loro inclusione sociale. Complimenti all’amministrazione di Palazzo Marino.

Next Post

Bari, i droni nel regolamento comunale per la videosorveglianza

A Bari è stato approvato dal consiglio comunale il regolamento per la videosorveglianza: telecamere e droni. L’assessore ai Lavori Pubblici del Comune, Giuseppe Galasso, in proposito ha precisato: “Le immagini che arrivano da droni potrebbero essere usate per eventi importanti e affollati come la festa di San Nicola o il […]
Bari, i droni nel regolamento comunale per la videosorveglianza