Modena, truffa gigantesca a danno dei terremotati

Eleonora Gitto

Modena, truffa gigantesca anche a danno dei terremotati.

Sono stati accusati di associazione per delinquere transnazionale finalizzata alla truffa, riciclaggio, abusivismo finanziario e raccolta abusiva del credito.

In questo losco giro scoperto dalla Guardia di Finanza, sono stati coinvolti diversi personaggi facenti capo a varie società.

In sostanza queste persone incassavano i soldi da investire, ma poi questi soldi sparivano, finendo nella disponibilità di un gruppo che li utilizzava in maniera illecita.

Fra gli ignari investitori ci sono sia persone facoltose, sia piccoli risparmiatori, alcuni dei quali già in difficoltà perché colpiti dal terremoto in Emilia.

La Guardia di Finanza è riuscita a far iscrivere nel registro degli indagati ben sedici persone, mentre altre quattro sono state direttamente arrestate.

Le società nel mirino dell’inchiesta sono la International Global Opportunities, la Champion Holding & Finance e la Tova, con sede in Lugano.

Tutto ha avuto origine dalla denuncia di una coppia di Italiani residente a Doha, la quale aveva investito circa 50.000 euro.

Il denaro non è stato più restituito. Il gruppo incriminato agiva prevalentemente nelle zone di Modena, Brescia, Ferrara e Cremona, oltre che Dubai.

In poco tempo sarebbero stati raccolti oltre 7 milioni e mezzo di euro da 150 clienti ignari.

Next Post

Milano: 350 euro a chi ospita un senza tetto o sfrattato

Iniziativa importante a Milano: 350 euro a chi ospita un senza tetto o sfrattato. Il Comune di Milano ha pubblicato un bando in vigore fino al 9 gennaio 2017, in base al quale coloro che possiedono in casa una camera da destinare all’ospite con l’uso del bagno o un bagno […]
Milano: 350 euro a chi ospita un senza tetto o sfrattato