Nave avvista Ufo nel Golfo del Messico
Nave avvista Ufo nel Golfo del Messico

Ufo avvistato dalla nave Sea nel Golfo del Messico.

In fondo il Golfo del Messico non è poi così lontano dalla zona del famosissimo triangolo delle Bermude, dove per decenni sono scomparsi misteriosamente aerei e imbarcazioni.

Alcuni ufologi affermano che la zona dell’Atlantico centro-settentrionale sia una zona attiva.

Zona attiva significa non solo che da quelle parti c’è un’attività non indifferente di oggetti non identificati, ma potenzialmente ci possono essere vere e proprie basi.

Così come ce ne potrebbero essere a Malta, altra zona attiva con molti avvistamenti.

Stavolta cinque membri dell’equipaggio della nave Sea hanno riferito di aver visto improvvisamente emergere dall’acqua un misterioso oggetto volante.

Che poi sarebbe sparito quasi immediatamente. Il tutto è accaduto a circa 80 miglia a sud-est di New Orleans.

La notizia è stata riportata dal Nuforc, National Ufo Reporting Center, che gestisce un database molto fornito con tutte le segnalazioni.

L’Ufo sarebbe stato circa 5 volte più grande della nave, con una lunghezza di 240 piedi.

La forma sarebbe stata quella di un’astronave, la quale si sarebbe mossa molto velocemente, per poi scomparire all’improvviso, non si capisce ancora bene però se in mare o in cielo.

Sono in corso delle verifiche sulla nave per capire se quel giorno erano in corso dei festeggiamenti.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ricercatore aveva predetto il terremoto di Creta del 2 maggio

Il terremoto a sud di Creta è stato previsto da un ricercatore…

La bibbia rivela: Coronavirus non sarà la fine del mondo

Il coronavirus ha tirato fuori tantissime teorie sulla fine del mondo, ma…