Non tutti riescono ad ascoltare i propri pensieri, il post diventato virale

Redazione

Sapevi che non tutti hanno un monologo interno verbale? L’affermazione ha fatto il giro dei social media negli ultimi giorni ed è stato uno shock per molti.

Gli utenti dei social non riescono a spiegarsi un tweet condiviso la scorsa settimana contenente un’affermazione interessante sul ragionamento mentale di ogni persona.

Il post, di un utente di nome Kyle, spiega che alcune persone hanno narrazioni interne verbali, di fatto ascoltano i loro pensieri come frasi, mentre altri no e invece hanno “pensieri astratti, non verbali“.

Kyle ha continuato aggiungendo che la maggior parte delle persone non è consapevole dell’esistenza dell’altro tipo di pensiero, tutto ciò sembra effettivamente vero poiché il suo tweet sta facendo discutere migliaia di persone.

Non tutti riescono a visualizzare i propri pensieri come un testo.

Il tweet alla fine è diventato virale raccogliendo oltre 167.000 Mi piace e oltre 26.000 Retweet. Migliaia di persone hanno anche risposto al post, condividendo il loro shock quando hanno pensato a tale affermazione.

Un utente si è domandato: “Come leggono le persone che non verbalizzano i loro pensieri? Non sentono le parole nella loro testa mentre le stanno leggendo? Come fanno a sapere cosa stanno leggendo se non le ascoltano nei loro testa?

Un secondo utente ha commentato: “COSA? Pensavo che tutti sentissero quello che volevano dire prima di dirlo. Forse è questo che determina la velocità nel parlare. Penso che le persone che ascoltano quello che stanno per dire possano parlare più velocemente di quelle che non possono“.

Qualcun altro ha aggiunto: “Mi stai dicendo che pensare non è sempre solo una conversazione silenziosa con te stesso? Come quando qualcuno pensa ad alta voce

Ero letteralmente sconcertato dal fatto che alcune persone non pensassero a parole. Ancora più folle che molte persone non riescano a visualizzare immagini colorate nel loro cervello. I cervelli sono strani“, ha twittato un terzo utente.

Next Post

Amate la Nutella? Ora la troverete anche al McDonald's

Se siete dei salutisti della prima ora, se considerate il cibo dei fast food come spazzatura e se vedete nelle più note creme spalmabili soltanto un surrogato di zuccheri e grassi, questa notizia potrebbe provocarvi l’orticaria. Ma se invece siete degli inguaribili golosi, aprite bene le orecchie e leccatevi pure […]
Amate la Nutella Ora la troverete anche al McDonald