Obesità, a sorpresa gli italiani sono i più magri d’Europa

Negli ultimi mesi il problema relativo al dilagare dell’obesità, in Italia come ne resto del mondo, è stato molto trattato, con una serie di iniziative su tutto il territorio, per insegnare a grandi e piccini come adottare uno stile di vita più corretto ed un’alimentazione più slutare.

Secondo quanto rivelato dalla Coldiretti, però, a sorpresa, gli italiani si sono rivelati essere i più magri d’Europa: l’associazione sulla base dei dati Istat ha calcolato come gli obesi sopra i 15 anni nel nostro Paese ammontino solo al 10% della popolazione contro il 25% degli inglesi e meglio anche del 12% registrato dagli svedesi che nell’immaginario collettivo rappresentano l’emblema della forma perfetta, alti e longilinei.

Un primato, quello italiano, che – rileva Coldiretti – va senza dubbio ascritto agli effetti a lungo termine della dieta mediterranea con pane, pasta, frutta, verdura, extravergine e il tradizionale bicchiere di vino consumati a tavola in pasti regolari che hanno consentito agli italiani di conquistare fino ad ora il record della longevità con una vita media di 79,4 anni per gli uomini e di 84,5 per le donne, tra le più elevate al mondo.

La situazione in Italia potrebbe, però, peggiorare. Coldiretti sottolinea che tra i ragazzi il 30,7% è in eccesso di peso o addirittura obesi secondo un’indagine 2014 condotta sugli alunni che frequentano la terza classe primaria.

In fondo alla classifica ci sono i britannici con una persona su quattro che soffre di problemi di obesità, Lussemburgo (23%), Ungheria (20%) e Grecia (20%).

Next Post

Robert Pattinson, da vampiro a fotografo nel film "Life"

E’ finalmente arrivata nelle sale cinematografiche italiane la pellicola del nuovo film del 2015 diretto dal celebre fotografo e regista olandese Anton Corbijn ed intitolato “Life”. La pellicola del film in questione, presentata la scorso 9 febbraio del 2015 al Festival internazionale del cinema di Berlino e distribuita nelle sale […]