Oggetto enorme ha letteralmente attraverso la Via Lattea

Redazione

Un oggetto sconosciuto alla scienza ha letteralmente creato un vero e proprio buco nella Via Lattea. Gli astronomi hanno già confrontato il fenomeno definendolo quasi come un colpo di pistola: uno spazio tra le stelle attraversa l’intera galassia.

Tutto è accaduto nel flusso stellare GD-1, a circa 45 mila anni luce dal sistema solare. Molto probabilmente, la rottura ha prodotto un buco nero supermassiccio.

Una lacuna anomala nell’ammasso stellare notata da Ana Bonaka, un’astrofisica dell’Università di Harvard.

Di diametro, questo oggetto avrebbe dovuto avere almeno 20 parsec, circa 65 anni luce. Il divario assomiglia davvero a un foro di proiettile: all’ingresso i bordi sono lisci, ma i confini dell’uscita sono lacerati.

L’oggetto volante come se disperse le stelle con il suo campo gravitazionale. L’incidente quasi contraddice le leggi della fisica.

Ana Bonaka ritiene che il divario potrebbe produrre un tipo ancora sconosciuto di materia oscura. Se questa ipotesi viene confermata, gli scienziati dovranno cambiare l’intero modello esistente dell’universo.

Next Post

La scienza rivela: Esiste la vita dopo la morte

Quasi 30 milioni di persone hanno avuto un decesso clinico. Per scoprire se esiste la vita dopo la morte, gli scienziati hanno deciso di analizzare le storie di persone che, sorprendentemente, si sono rivelate molto simili. Gli scienziati non avrebbero altra scelta che riconoscere l’esistenza di una vita dopo la […]