Padova, conducente razzista insulta una passeggera sull’autobus

Proprio oggi si celebra la Giornata della Memoria, per ricordare tutte le vittime dello sterminio tedesco ma più in generale per non dimenticare fino a dove può condurre l’intolleranza, l’odio, il razzismo.

Dobbiamo ricordarlo quando decidiamo che nuovi disperati non possono più attraccare sulle nostre coste, dobbiamo ricordarlo quando si guarda un video come quello che è stato diffuso nelle scorse in rete e vede come protagonista un conducente di autobus di Padova.

La disdicevole storia viene proprio dalla cittadina veneta: un conducente di BusItalia ha infatti insultato pesantemente, addirittura con bestemmie e improperi di ogni sorta, una cittadina di origini straniere salita sull’autobus che l’uomo conduceva.

La sua colpa? Come si vede in un video prima condiviso su Whatsapp e poi diventato virale, la donna ha fatto notare al conducente di star correndo forse troppo, visti gli sbalzi del mezzo in curva, ma la reazione dell’uomo è stata violentissima.

Andate a casa vostra, qui c’è gente che lavora …. stai zitta te deficiente…” e ancora “Non sono razzista. Io ne ho i c… pieni di voi, andate a casa vostra‘”: oltre un minuto di insulti e offese dell’autista, che frattanto continua a guidare il bus, mentre la donna cerca anche di spiegargli che lei è cittadina padovana.

Una storia incresciosa che ha fatto subito il giro dei social ed è arrivata anche ai vertici di Busitalia, l’azienda dei trasporti che gestisce gli autobus a Padova, che ha quindi acquisito le immagini per risalire all’identità del conducente e sanzionarlo come merita.

Loading...
Potrebbero interessarti

Per il cardinale Vallini Roma deve ripartire col Giubileo

Da diversi giorni ormai la Curia romana, attraverso diversi suoi rappresentanti, ha…

Etna, eruzioni e scosse di terremoto la notte di Natale

Per fortuna le città ai suoi piedi sono abituate ai suoi guizzi…