Paola Ferrari: la mia esperienza con Donald Trump

Nonostante sia appena stato eletto nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, mezzo mondo è ancora impegnato nella contestazione di Donald Trump, reo di avere idee spesso troppo estreme, che sfociano persino nel maschilismo, nella misoginia e nel razzismo.

Diversa opinione ha del neo presidente la nostra Paola Ferrari che racconta come ha conosciuto Trump in una intervista a Chi: “Ho abitato sei anni nella Trump Tower”, racconta, “sì proprio sotto la casa del neopresidente degli Stati Uniti. E per come ho conosciuto io Donald Trump, lo considero un perfetto gentiluomo. Non è un giudizio politico, il mio, ma umano. Mi sono stupita delle critiche feroci che gli sono state rivolte”.

La presentatrice ha anche mostrato le foto della sua vecchia casa di New York nella Trump Tower: Paola ha abitato per un certo periodo insieme a suo marito Marco De Benedetti al 35° piano dell’immenso grattacielo sulla Quinta strada, in un appartamento di 150 metri quadrati con vista panoramica acquistato nel 2009 e venduto da circa un anno.

Ha anche raccontato come la loro conoscenza risalisse a qualche anno prima: “Sì, ci eravamo già ‘incrociati’ a Miami, poi non lo vidi più per due anni. Nel frattempo nel 2009 scoppiò la crisi e con Marco pensammo di acquistare un appartamento a New York come investimento, pensando ai nostri figli. All’epoca il prezzo era sceso molto, lo facemmo ristrutturare dall’architetto Massimo Locatelli”.

Trump abitava proprio sopra di noi. Insomma, eravamo a tutti gli effetti vicini di casa”.

E su eventuali corteggiamenti del Tycoon: “No, nessun corteggiamento, anche perché non credo di essere il suo tipo: io sono troppo piccolina mentre lui è altissimo e gli piacciono le donne alte”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Rocky IV, Stallone annuncia una director’s cut

Sylvester Stallone sta per rilasciare una versione “director’s cut” di Rocky IV. Sly…

Thandie Newton: Ho subito abusi da un regista

Lei è Thandie Newton, bellissima protagonista di numerose pellicole come il kolossal…