Per le donne la birra è un toccasana per il cuore

Non abusare con l’alcol è di certo un diktat da seguire pedissequamente, ma è anche vero che il giusto quantitativo di alcol può avere anche diversi benefici sul corpo.

Se è vero, come hanno dimostrato diverse ricerche, che un bicchiere di vino al giorno aiuta a mantenere il cuore più forte, da una ricerca recente è emerso come anche un bicchiere di birra, nelle donne, può avere lo stesso straordinario beneficio.

Secondo quanto emerge da uno studio svedese, che ha coinvolto 1.500 donne seguite per 50 anni, ed è stato condotto dal team della Sahlgrenska Academy, Università di Göteborg, bere birra una o due volte a settimana protegge le donne dal rischio infarto: chi la consuma in modo moderato infatti ha un rischio infarto più basso del 30% sia rispetto alle forti bevitrici, sia a quante non hanno mai assaggiato una pinta.

La bevanda ricavata dal luppolo è infatti ricca di vitamina B6, in grado di prevenire nel corpo umano l’aumento di un particolare tipo di aminoacidi chiamato ‘omocistrina’, che si ritiene possa provocare un incremento del rischio di attacchi di cuore.

“Un moderato consumo di alcol – ha detto il dott. Hendriks alla Bbc radio- può avere effetti salutari sul corpo umano, e uno di questi è un significativo aumento del colesterolo Hdl (ad alta densità di lipoproteine), quello ‘buono’”.

Next Post

Due nuovi farmaci per debellare il carcinoma del polmone

Purtroppo, a causa dell’aria sempre più inquinata da sostante altamente tossiche e nocive, e al diffondersi capillare del vizio del fumo, il carcinoma al polmone è oggi tra i tumori più diffusi, e di certo anche uno di quelli con un tasso di mortalità più elevato. Una speranza per i […]