Perugia, scorrazzavano in città auto rubata: fermati tre stranieri

Eleonora Gitto

A Perugia scorrazzavano in città con un’auto rubata: fermati tre stranieri.

Non sembravano importarsene tanto del fatto che l’auto era rubata e che poteva essere identificata da un momento all’altro. Gli stranieri ci andavano in giro come se niente fosse.

Oggigiorno però le tecniche investigative e lo scambio di notizie in tempo reale, consentono di accertare moltissime cose.

Fatto sta che alle 22 circa di mercoledì, un equipaggio del reparto prevenzione crimine si è insospettito fortemente dopo aver notato nella zona di via XX Settembre un gruppetto di tre persone nei pressi di due auto, che parlottavano fra loro cercando di non farsi vedere.

Una macchina era col motore acceso, posizionata parallelamente alla sede stradale, mentre l’altra era parcheggiata di traverso.

Quando hanno visto i poliziotti, due sono saliti in macchina e il terzo ha cercato di allontanarsi velocemente a piedi.

Tutti sono stati però bloccati, grazie anche all’intervento di un’altra volante.

Due di questi sono cittadini albanesi di 27 e 25 anni, il terzo è di origine tunisina.

Ma, una volta che sono stati fatti gli accertamenti, si è scoperto che il veicolo di proprietà del Tunisino era stato rubato. Tutti sono stati denunciati per ricettazione.

Next Post

Milano, di scena il Festival della qualità della vita

Milano si presenta quest’anno col nuovo Festival della qualità della vita in città. Di festival se ne sentono di tutti i tipi e in tutte le salse, ma stavolta a Milano ce n’è una che ci sembra particolarmente interessante. La manifestazione è organizzata dal Dipartimento di Sociologia dell’Università di Milano-Bicocca. […]
Milano, di scena il Festival della qualità della vita