Prince, spuntano come i funghi i pretendenti all’eredità

Se molti cronisti parlano addirittura di dissesti finanziari, con le spese di molto superiori alle seppur enormi entrate, c’è da giurare che l’eredità lasciata da Prince, tragicamente scomparso il mese scorso, è consistente e con parecchi zeri, e quindi a quanto pare sono in tanti, anzi decisamente troppi, coloro che vi vogliono mettere le mani.

Gli aspiranti alla sua eredità sarebbero addirittura già 700: uomini e donne provenienti da ogni parte degli Usa che sostengono di avere un qualche grado di parentela con la star.

Gli avvocati hanno avuto il permesso dal giudice di chiedere che venga prelevato un campione del sangue del cantante per effettuare un test del dna, così da prevenire cause volte ad accaparrarsi quote del patrimonio del compianto artista.

Attualmente sono sette i legittimi eredi. La parente più stretta è la sorella di Prince, Tyka Nelson. Ci sono poi i fratellastri e le sorellastre. Da parte del padre, John Nelson, due sono già morti, Duane e Lorna. Rimangono John, Norrine e Sharon. Da parte della madre ci sono Alfred e Omarr Baker, nati dal matrimonio con Hayward Baker.

Prince aveva avuto un bambino, Boy Gregory, nato nell’ottobre del 1996 dal matrimonio con Mayte Garcia, ma il bambino sopravvisse solo una settimana, affetto da una malattia genetica che lo aveva fatto nascere con il cranio deforme.

Loading...
Potrebbero interessarti

La Hit della prossima estate è di un’agenzia funebre

Ogni anno, puntuale prima del caldo e delle zanzare, arriva la nuova…

Costantino Vitagliano, forte livore per i suoi ex coinquilini

Costantino Vitagliano è stato il primo concorrente ad abbandonare la casa del…