Quali sono i demoni più importanti della storia
Quali sono i demoni piu importanti della storia

Nel corso della storia, gli umani hanno creduto nella presenza di esseri malvagi che vagavano per la terra. Questi spiriti malevoli sono visti nella mitologia, nelle leggende, nell’occultismo e nella religione.

La diffusione del cristianesimo in tutto il mondo ha approfondito la credenza nelle creature definite demoni, ma molte culture hanno la loro forma di creature soprannaturali malvagie che sono considerate persino peggiori degli innumerevoli demoni delle tradizioni abramitiche, ovvero cristianesimo, islam ed ebraismo. Osservando tutti i demoni che invadono il regno umano, alcuni si distinguono come più spaventosi o più malvagi di altri.

Ecco i spiriti malevoli di diverse religioni e culture diverse in tutto il mondo che gli umani devono tenere lontani se vogliono evitare il terrore che questi demoni portano sull’umanità.

1. Djinn

Nel mondo occidentale, i djinn sono conosciuti più comunemente come geni. Sono creature soprannaturali che vivono su un piano parallelo simile a quello degli umani. Secondo il Corano, i djinn hanno il libero arbitrio proprio come l’umanità, il che significa che possono essere buoni o cattivi.

Tuttavia, quando i djinn scelgono la via del male e della distruzione, sono certamente temibili. I loro corpi fisici sono composti da una fiamma senza fumo. Iblis era un djinn che era sostanzialmente l’equivalente islamico di Lucifero. Dopo la ribellione celeste che guidò, ad Iblis fu concesso un perdono per vivere sulla Terra e condurre l’umanità fuori strada fino al Giorno del Giudizio.

2. Incubus

Incubus è un demone che è legato al folklore europeo più di ogni particolare religione. Il suo nome deriva dalla parola “incubo“.

Il più delle volte tenterebbero di mettere incinta una donna in modo che possano essere padre di un bambino; tuttavia, tutte le leggende sostengono che le ripetute interazioni tra un incubo e una femmina addormentata comportano un grave deterioramento della salute della donna o addirittura la morte.

3. Raiju

Raiju è una creatura leggendaria nella mitologia giapponese. Il suo nome si traduce in “bestia di tuono” in inglese. Il suo nome si collega direttamente alla forma della creatura. Raiju ha un corpo composto da fuoco o da un fulmine. Tuttavia, la forma definitiva del fulmine o del fuoco può variare da un gatto a una scimmia o persino a un lupo blu avvolto in un fulmine.

Il dio shintoista del lampo, Raijin, deve quindi sparare un fulmine contro il demone per svegliarlo, il che generalmente danneggia anche l’uomo. Le persone cercano di evitare questo incidente dormendo a pancia in giù durante le tempeste.

4. Banshee

La banshee è uno spirito dall’Irlanda. Il suo nome deriva da “bean sidhe“, che significa “donna dei tumuli fatati” in inglese. Questo spirito è sempre femminile, anche nella tradizione scozzese. È considerata un presagio di morte o un messaggero dell’Altromondo.

Il banshee trasmette queste predizioni di morte. I suoi suoni di lutto sono un incrocio tra un grido e un lamento, che fa venire i brividi di paura lungo la spina dorsale di qualsiasi essere umano abbastanza vicino da sentirla. Il suo aspetto può variare però. Alcune storie raccontano che lei è una strega spaventosa che è l’epitome della bruttezza, mentre altri dicono che può apparire come una donna bellissima che toglie il respiro. Il fatto importante da ricordare è che ascoltare le sue urla è in realtà un avvertimento della prossima morte per te o per una persona cara.

5. Pishacha

I pishacha sono demoni visti nella mitologia indù. Si dice che siano carne che mangiano demoni che cremano e si nascondono in luoghi bui. Mentre hanno il potere di assumere forme diverse o addirittura di diventare invisibili, il loro aspetto naturale è abbastanza inquietante in quanto hanno una carnagione scura che mette in mostra le loro vene sporgenti integrate con grandi occhi sporgenti rossi.

I pishacha sono anche noti per possedere spiritualmente di volta in volta esseri umani che causano alla vittima una serie di anomalie e persino malattie al loro corpo. La follia è di solito l’afflizione più comune da queste creature producono all’essere umano che stanno possedendo.

6. Abaddon

Abaddon è un demone della tradizione cristiana. Può anche andare con il nome di Apollyon in greco, che si traduce in “The Destroyer“. Lo si vede nel libro biblico Apocalisse, scritto da San Giovanni.

L’ebraico originale, Abaddon, significa letteralmente “luogo di distruzione“, ma nelle scritture cristiane lo descrivono come una persona individuale. In quelle descrizioni è noto come il re della fossa senza fondo che detiene anime perdute e comandante di una viscosa piaga di locuste.

In tutte le altre opere al di fuori della Bibbia cristiana è identificato come l’angelo della distruzione, il leader dell’Apocalisse e uno dei principali demoni degli inferi che è quasi uguale a Satana stesso.

Fonte: Brooke Windsor, fonte: paranormalhaze.com – Foto@Flickr

Loading...
Potrebbero interessarti

California, strage al centro disabili: 14 morti, uccisi i killer

Ancora una volta una strage in cui tantissimi innocenti perdono brutalmente la…

Gilet Gialli, ormai le proteste infiammano da 8 settimane

Una protesta così lunga ed organizzata in Italia non la si è…