Roberto Benigni ha diffidato Report dal raccontare i suoi affari

Innegabilmente è un grandissimo regista ed attore, e ha contribuito a fare la storia del cinema italiano degli ultimi decenni, ma altrettanto certamente anche la sua carriera ha avuto alti e bassi, e a quanto pare non sono mancati neppure problemi economici, come ha indagato Report.

Ed è per questo che Roberto Benigni ha diffidato la trasmissione di Rai Tre.

Lo scrive il Fatto Quotidiano, spiegando che il regista Premio Oscar per “La vita è bella” ha contattato l’ufficio legale del programma del lunedì sera di Raitre per disinnescare un’inchiesta che li riguarda prima che vada in onda.

Nella lettera firmata Michele Gentiloni Silveri (stesso cognome del premier, è il cugino), inoltrata anche ai vertici dell’azienda e della rete, si annuncia una prima, probabile, richiesta danni per l’anticipazione mostrata al termine della scorsa puntata.

Il servizio di Report tratta di un vecchio progetto dell’attore, ossia trasformare gli studi cinematografici di Papigno (dove girò La Vita è Bella e Pinocchio) in un polo capace di fare concorrenza a Cinecittà.

Nonostante gli investimenti pubblici che Report ha stimato con una cifra di almeno 16 milioni di euro, il progetto di Benigni non vedrà luce e con un passivo di circa 5 milioni gli studi verranno addirittura rilevati da Cinecittà stessa, società di Luigi Abete, Aurelio De Laurentis e Andrea Della Valle.

Roberto Benigni intervistato dai microfoni di Report non risponde alle domande, ma si limita semplicemente a ribadire l’errore finanziario commentando: “Non sa quanti soldi ci ho perso!”.

Cinecittà ha accumulato moltissimi debiti arrivando fino a trentadue milioni di euro più un contenzioso con il MIBACT per l’affitto dei locali non pagato per circa sei milioni di euro. Ora lo Stato ha deciso che Cinecittà dovrà tornare pubblica e tutti i cittadini dovranno farsi carico dei debiti accumulati e del salvataggio di Benigni che in tutta questa storia non ci ha perduto nemmeno un euro.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cristiano Ronaldo: vi presento il mio team in volo

Nel novembre del 2015 l’attaccante del Real Madrid aveva ufficializzato l’acquisto di…

Gigi Hadid a Milano tutti pazzi per lei

Già basterebbero le sue gambe chilometriche e il suo viso acqua e…