Roma, bimba di sei anni sola per strada: arrestato il padre

Il nostro codice civile parla di “responsabilità genitoriale” per indicare il complesso di doveri che i genitori hanno nei confronti dei propri figli, per quanto riguarda la loro crescita e la loro formazione, dalla nascita fino al raggiungimento della loro completa autonomia ed indipendenza.

Responsabilità che evidentemente non tutti prendono abbastanza “seriamente”, come ci insegna purtroppo la cronaca di queste ore.

Due notti fa una piccola di soli sei anni è stata trovata, da alcuni passanti, mentre vagava da sola per le strade del quartiere Battistini, a Roma.

Per fortuna la bimba non aveva subito violenze o lesioni di altro genere, ma si era semplicemente svegliata di notte e si era ritrovata sola in casa: spaventata dall’assenza del padre, era corsa in strada a cercarlo.

I militari hanno per fortuna rintracciato la nonna della bambina a cui è stata affidata. All’alba il padre, un cittadino peruviano, è stato arrestato per abbandono di minori: l’uomo l’aveva lasciata sola per andare dalla sua amante.

Next Post

Alberto Angela confessa: sono stato bocciato alle elementari

Oggi è il divulgatore scientifico per eccellenza, capace di far appassionare all’arte, alla natura e alla storia anche i più restii, ma Alberto Angela è sempre stato così? Non proprio: Alberto, figlio dell’ancore più celebre Piero Angela, si è raccontato al Corriere della Sera, ed ha svelato un particolare inedito […]