Alberto Angela confessa: sono stato bocciato alle elementari

Oggi è il divulgatore scientifico per eccellenza, capace di far appassionare all’arte, alla natura e alla storia anche i più restii, ma Alberto Angela è sempre stato così?

Non proprio: Alberto, figlio dell’ancore più celebre Piero Angela, si è raccontato al Corriere della Sera, ed ha svelato un particolare inedito della sua vita da studente.
Ha svelato nientemeno di essere stato bocciato alle elementari:

Attenzione. Era una scuola molto rigida, non è che sono stato bocciato perché non studiavo. Era stato molto complicato, avevo fatto un esame e sono stato bocciato per un punto”, ha precisato.

Poi naturalmente ha parlato della sua carriera, del rapporto col padre ed anche con i social, sui quali non è molto attivo.

Certo anche per lui è indispensabile apparire, ma non per mostrare se stesso:

Sono molto diverso dai miei colleghi, sono un ricercatore prestato alla televisione. Per dieci anni – dice – ero nei luoghi dove si fanno documentari, dentro le tende in mezzo al Serengeti, con i leoni. Non faccio tivù per apparire sui rotocalchi, ma per condividere il piacere pazzesco di scoprire cose che non sapevi prima”.

Potrebbero interessarti

Il cinema italiano vince in sala solo grazie a Zalone

Alla fine il trend è lo stesso degli ultimi anni: non è…

Marco Carta, depresso e demotivato pensa di lasciare l’Honduras

Tutti i concorrenti di quest’anno dell’Isola dei Famosi hanno, in soldoni, dichiarato…

Bill Cosby, la corte respinge il suo appello

L’attore Bill Cosby resta sempre più impantanato nello scandalo scatenato a seguito…

Lady Gaga, quasi nuda sul red carpet dei Grammy

Due delle più belle interpreti del momento hanno sfilato in passerella ai…