Scienziati inglesi rivelano la vera originale del coronavirus

Redazione

Scienziati dell’Università di Cambridge e del Pirbright Institute hanno identificato cambiamenti chiave nel SARS-CoV-2 che hanno reso il virus patogeno per l’uomo. La loro ricerca è pubblicata sulla rivista PLOS Biology.

Il team di scienziati ha scoperto che gli adattamenti genetici che hanno permesso al virus di passare dai pipistrelli all’uomo erano simili a quelli che hanno causato l’epidemia di SARS nel 2003.

Scienziati inglesi rivelano la vera originale del coronavirus

Secondo gli scienziati, questa scoperta suggerisce l’esistenza di un meccanismo comune attraverso il quale questa famiglia di virus muta per andare dagli animali agli umani.

Gli esperti hanno confrontato SARS-CoV-2 e il virus RaTG13, simile al 96%. Hanno scambiato le regioni della proteina S (proteina spike), che è responsabile del legame del virus ai recettori delle cellule umane ACE2.

Si è scoperto che i picchi di SARS-CoV-2 contenenti regioni RaTG13 non possono legarsi efficacemente ad ACE2, mentre i picchi di RaTG13 con regioni SARS-CoV-2 non hanno avuto tali difficoltà.

Secondo gli scienziati, i risultati dello studio indicano che storicamente si sono verificati cambiamenti nella proteina S SARS-CoV-2, il che potrebbe aver svolto un ruolo chiave nel consentire al virus di attraversare la barriera delle specie.

Next Post

Coronavirus: La Grecia spinge per il passaporto vaccinale

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha chiesto martedì l’approvazione di un passaporto per le vaccinazioni a livello europeo per aumentare il traffico aereo transfrontaliero che ha particolarmente sofferto per gli effetti della crisi COVID19. La Grecia ha già sviluppato un proprio certificato sanitario per dimostrare che uno è stato […]
Coronavirus La Grecia propone il passaporto vaccinale