Scienziati prevedono innalzamento del mare di 23 metri

Redazione

Un team internazionale di scienziati ha scoperto che con lo scioglimento completo del ghiaccio marino attorno all’Antartide e la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera, rimanendo a 400 parti per 1 milione, nel corso di un secolo, il livello del mare salirà di 23 metri.

Tuttavia, ora la concentrazione di anidride carbonica ha raggiunto le 415 parti per 1 milione, riferisce “Nature“.

Gli scienziati ritengono che il clima cambierà nel prossimo futuro e diventerà lo stesso di tre milioni di anni fa nell’era pliocenica. L’ampio scioglimento della Groenlandia, dell’Antartide occidentale e del ghiaccio marino dell’Antartide porterà ad un aumento del livello del mare di circa 20 metri.

Si è scoperto che durante l’era pliocenica si è verificato un graduale riscaldamento del clima e il livello del mare è salito periodicamente a una media di 13 metri e ad un massimo di 25 metri. Durante questo periodo, i ghiacciai antartici hanno avuto una grande influenza sull’innalzamento del livello del mare.

Il riscaldamento che sta avvenendo ora non ha alcun legame con i cambiamenti nella quantità di luce solare, dal momento che non è cambiato di recente. I climatologi ritengono che l’attuale riscaldamento sia causato da emissioni antropogeniche di carbonio nell’atmosfera.

Inoltre, la sua concentrazione ha valori record per diversi milioni di anni.

Foto@Wikipedia

Next Post

Test Visivo: riesci a trovare l'immagine differente?

Riesci a superare questo test visivo in pochi secondi? Vediamo se il tuo colpo d’occhio ti permette di notare la singola immagine differente nel gruppo. Guarda l’immagine in basso e in pochi secondi trova il “gatto nello scatolo” differente rispetto agli altri. Riesci a trovare il gatto differente nell’immagine? Ci […]