Slash e i nuovi progetti per i 50 anni

Redazione

Dopo essere riapparso per il Postepay Rock, l’ex chitarrista dei Guns N’ Roses parla anche dei suoi futuri progetti e ne sono tanti.

Sul palco delle Capannelle a Roma, Slash si esibisce con Myles Kennedy & The Conspirators, una chitarra sempre dura ma con una consapevolezza maggiore, d’altronde l’ex chitarrista dei Guns si trova alle soglie dei 50 anni, una maturità “utile” per dosare al meglio tutti gli eccessi.

Eccessi che oggi non ci sono più, come lui stesso rivela, oggi niente più bere, Slash beve solo acqua e ha in serbo diversi progetti, uno di questi è una pellicola horror che lui stesso ha definito una sorta di Rosmery’s Baby nella giungla, si chiamerà: “The hell within”.

Altro progetto in cantiere, davvero interessante, è la collaborazione con un mito vivente come Ozzy Osborne, che certamente ne ha passate ancor di più dello stesso Slash, con la formazione di un gruppo nel quale ci saranno anche Geeser Butler e Tom Morello chitarrista dei Rage Against The Machine.

Vedremo se i prossimi 50 anni, da festeggiare a luglio, daranno a Slash una nuova carica per continuare con i suoi progetti e soprattutto continuare a stupire i fan e ad “accarezzare” la sua Les Paul.

Next Post

Cina, vendita di carne avariata conservata dal 1970

Capita di dimenticarsi qualche cibo in dispensa e ritrovarlo qualche mese dopo, quando ormai è passata la data di scadenza e tocca buttarlo, ma quello che è accaduto in Cina più che incredibile è quasi surreale. Circa 800 tonnellate di carni congelate di contrabbando sono state sequestrate dalle autorità cinesi: la carne […]