Smog, nemico numero 1 del cervello

Redazione

Che lo smog fa male lo sappiamo da un bel po’, ma ora la cosa si estende soprattutto sul cervello dei neonati: infatti è stato appurato che lo smog è il nemico numero 1 per i bambini in fasce. Lo studio è stato fatto presso l’Università di Montana e pubblicato sulla rivista americana Jama Psychiatry e firmato da Lilian Calderon Garciduenas. Secondo lo studio le polveri sottili causate proprio dallo smog penetrerebbero nel cervello inducendo così disturbi come la depressione o la demenza precoce.

Un’altro possibile disastro che potrebbe essere portato dallo smog è la capacità di modificare l’assetto ormonale dell’organismo soprattutto nei neonati e nei bambini, aumentando il rischio di malformazioni alla nascita e di contrarre con più probabilità, più in là, diabete e obesità.

 

Next Post

Justin Bieber interrogato dalla Polizia ma è una bufala

Nelle ultime ore è girata in rete una notizia davvero singolare, la popstar idolatrata dai teen-ager, sarebbe stata fermata dalla polizia italiana per essere interrogata. Justin Bieber infatti, secondo le indiscrezioni trapelate in rete, nelle scorse ore sarebbe stato fermato dalla Polizia italiana, visto che la popstar si trovava nel […]
Justin Bieber interrogato dalla Polizia ma una bufala