Sogni di morire? Ecco spiegato il perchè

Hai avuto recentemente un sogno legato alla morte, bisogna tranquillizzarsi perché non è in realtà un incubo.

Sognare la propria morte o la morte di una persona cara sembrerebbe essere più comune all’inizio di ogni nuovo anno più che in qualsiasi altro momento, quindi è probabile che tu o qualcuno che conosci ne abbia avuto uno di recente.

Mentre i sogni di morte sono spaventosi, gli esperti dicono che potrebbero in realtà non essere degli incubi, basta ricercare il loro significato.

Una persona media ha fino a cinque sogni a notte e dunque non sorprende che la maggior parte di loro finisca nell’abisso del proprio subconscio.

Ma certi sogni, come quelli legati alla morte, difficilmente possono essere ignorati e non lasciano strascichi se riusciamo a ricordarli al nostro risveglio.

Ma gli esperti ritengono che sognare la morte sia probabilmente qualcosa di positivo, nonostante l’orribile sensazione che proviene dal vedere se stessi o una persona cara che muore mentre si dorme.

Il significato dei nostri sogni è stato studiato per anni, dal momento che il dott. Sigmund Freud affermava che erano il nostro subconscio che ci diceva quali desideri avremmo voluto soddisfare nella vita.

Il dott. Freud, il fondatore della psicoanalisi, considerava i sogni come una forma di desiderio soppresso, pensieri e motivazioni inconsce.

Il contemporaneo psicanalista svizzero di Freud, Carl Jung, ha detto che i sogni sono il modo in cui la mente comunica cose importanti che una persona potrebbe non essere in grado di vedere coscientemente.

Ma gli esperti moderni dicono che i sogni della morte non dovrebbero essere presi alla lettera.

Esperti come l’analista dei sogni e l’ex scienziata Jane Teresa Anderson credono che i sogni di morte siano una normale reazione agli stressanti momenti di vita quotidiana.

Anderson è un po ‘uno psicoterapeuta dei sogni e ha aiutato le persone a decifrarle dal 1992.

Ha anche scritto diversi libri sull’argomento, una delle sue teorie è che i sogni di morte sono molto comuni durante le vacanze, specialmente a capodanno e nel nuovo anno.

Sostiene che: sono il risultato di ciò che la mente cosciente aveva elaborato nell’ultimo giorno o due.

Molte persone tendono ad avere sogni di morte in questo periodo dell’anno“, ha detto a News Corp, aggiungendo che questo perché le persone hanno più tempo per dormire e lasciare che i loro sogni si svolgessero come previsto senza interruzione.

Ha anche detto che la pressione su ognuno di noi può cambiare le vecchie abitudini durante il periodo dell’inizio del nuovo anno, spiegando perché le persone avevano più probabilità di avere sogni di morte in questo periodo.

Tutti noi arriviamo al nuovo anno facendo magari progetti del tipo: Per il nuovo anno farò questo, metterò fine a questo, cancellerò questo e quello“. A volte i nostri sogni possono essere la risposta inconscia a ciò che abbiamo deciso di tagliare o mettere fine nella nostra vita“, sostiene la dottoressa.

Lo psicoterapeuta Jeffrey Sumber afferma che i sogni permettevano alle persone di custodire emozioni ed esperienze sconcertanti in un luogo sicuro.

I sogni ci permettono anche di elaborare informazioni o eventi che possono essere dolorosi o confusi in un ambiente che è allo stesso tempo emotivamente reale ma fisicamente irreale“, ha detto.

Lo psicoterapeuta ha confermato all’Huffington Post che un sogno sulla morte potrebbe aiutare a risolvere le ansie o la rabbia verso l’argomento.

Sogniamo per conoscere noi stessi e sviluppare elementi non sviluppati della nostra personalità. L’unico modo per evitare qualsiasi cosa dall’inconscio è lavorare per il nostro lato interiore e fare pace con esso.

Secondo Anderson, un comune sogno di morte che spesso ha scatenato la paura nel sognatore è stato vedere se stessi morire.

Apri una porta e guardi in una stanza e vedi te stesso morto” o “ti senti cadere e colpisci il fondo, esci e vedi te stesso morto“, ha descritto come scenari comuni con cui le persone si trovavano di fronte in uno stato di sonno .

Ma Anderson ha detto che sognare che la propria morte fosse in realtà una immagine simbolica di una trasformazione della vita e indicativo che un cambiamento positivo stava avvenendo nella propria vita vita.

I sogni della morte hanno come denominatore comune ciò che sta finendo, cosa sta cambiando nella tua vita … Questo finale è l’inizio di un nuovo inizio“, ha confermato.

È davvero importante dire che la maggior parte delle morti che potremmo sognare sono probabilmente positive, per passare a nuove cose dobbiamo lasciare andare le cose vecchie“.

In particolar modo le persone che stanno valutando grandi decisioni nella propria vita possono avere comunemente sogni di morte come un modo per ottenere una visione inconscia di un argomento, aprendo la strada ad un migliore processo decisionale.

Sognare la propria morte di solito indica un cambiamento di vita, come il matrimonio, la gravidanza o semplicemente vedere il mondo in modo diverso – dove si metterà fine a qualcosa e si inizierà un nuovo modo di essere“.

Sognare la propria morte può anche essere un indicatore del fatto che le cattive abitudini del nostro comportamento autodistruttivo devono essere messe da parte.

fonte@news.com.au

Loading...
Potrebbero interessarti

Estate: il nuovo costume da bagno contro le erezioni indesiderate

Si chiama “Bonerless” ed è stato ufficialmente presentato per la prossima estate.…

Lo Yoga rende gay? No e viene ripristinato nelle carceri russe

La Russia ha deciso di ripristinare la pratica Yoga nelle carceri dopo…