Stash, polemiche montate solo per screditarlo

Gli ultimi mesi sembrano una parabola discendente per Stash, leader dei The Kolors: il ragazzo, lanciato nel mondo della musica dal programma Amici di Maria De Filippi, ne sta combinando una dopo l’altra e o fans sembrano sia stiano disaffezionando a lui, mostrando la loro contrarietà in modo anche molto evidente, tra fischi e contestazioni.

Dopo quello che è accaduto agli MTV Awards, quando Stash ha rifiutato il premio e ha sputato verso la telecamera, si aggiunge quanto accaduto qualche sera fa a Pompei, al concerto di David Gilmour, lo scorso 7 luglio, quando è stato accusato di aver saltato la fila, come se fosse una star.

Molteplici le versioni che si sono rincorse in rete negli ultimi giorni. Se alcuni hanno insistito nell’accusare Stash di scarsa educazione, altri hanno difeso a spada tratta la band, adducendo motivazioni più o meno attendibili dell’accaduto.

Alla fine lo stesso Stash è finalmente intervenuto per mettere un freno alle polemiche e raccontare come realmente sono andate le cose.“Abbiamo comprato i biglietti come tutti gli altri. Mi sono spostato dalla fila per sapere come poter ritirare i biglietti: una volta recuperati, mi sono rimesso in fila. Quello che si legge in rete è stato gonfiato ad arte”.

All’Ansa il cantante continua con le confessioni: “È un momento no e mi prendo la responsabilità di quello che è successo agli Mtv Awards, ma molto di quello che si legge in Rete è gonfiato ad arte. Siamo nell’occhio del ciclone e mi rendo conto che fa parte del nostro lavoro. Ho chiesto pubblicamente scusa per un gesto che non rientra nella mia natura. Era giusto farlo, per rispetto ai fan e per rispetto a me stesso. Ma non mi autoflagello. Quello che non mi va, però, è passare per maleducato e per ‘ragazzetto montato’. Questo proprio no”.

Su quanto avvenuto agli Mtv Awards, il cantante si limita a ribadire che “ero fuori di me per quelli che non sono stati semplici disguidi tecnici”.

Next Post

Gwyneth Paltrow e Chris Martin non sono più marito e moglie

Avevano presentato istanza di divorzio nell’aprile del 2015, poi un lungo periodo di silenzio, uno stand by che aveva fatto ben sperare i fans della coppia, ed invece alla fine il lieto fine non c’è stato. Dopo il periodo di separazione Gwyneth Paltrow e Chris Martin chiudono il matrimonio: l’ultimo […]