Susan Sarandon esplode su Woody Allen: praticamente ha abusato di una bambina

Redazione

L’attrice Susan Sarandon all’arrivo di Woody Allen al Festival di Cannes ha sparato a zero sul regista e attore.

E’ il Mirror a riportare le dichiarazioni dell’attrice Susan Sarandon alla rivista Variety, che, intervistata ha risposto chiaramente riguardo il suo pensiero su Woody Allen, senza mezzi termini: “Io credo che abbia semplicemente violentato una bambina e non è giusto”, riferendosi ovviamente alla figlia adottiva.

Susan Sarandon ha parlato intervistata accanto alla sua amica Geena Davis che però ha rifiutato di commentare riguardo l’argomento, intanto il film “Cafe Society” proprio del regista Woody Allen, ha aperto il Festival di Cannes.

Accuse vere o presunte, sta di fatto che proprio il figlio Ronan Farrow, avuto dall’attrice Mia Farrow, ha accusato il padre di aver abusato della sorella adottiva, c’è da dire che le accuse di violenza sono già state esaminate nel 1993 e sono cadute.

Next Post

Nina Moric scampata a un agguato nel napoletano

Nelle scorse ore il suo ex compagno, Fabrizio Corona, a Napoli era stato fermato dalla polizia e condotto in caserma per dei controlli di routine, dato che il conducente dell’auto su cui viaggiava era stato scoperto con la patente scaduta, ma molto peggio poteva accadere a Nina Moric, che è […]