Svjatlana Aleksievic vince il “Premio Nobel per la letteratura 2015”

“Per la sua opera polifonica, un monumento alla sofferenza e al coraggio del nostro tempo” è stata insignita del Premio Nobel per la letteratura 2015. Stiamo parlando nello specifico della giornalista bielorussa Svjatlana Aleksievic che ha deciso di dedicare il premio ricevuto a quello che è il suo Paese di origine ovvero la Bielorussia affermando nello specifico “Non è un premio per me, ma per la nostra cultura, per il nostro piccolo paese, che è stato messo nel tritacarne della storia”.

Inoltre, alla domanda dei giornalisti sul come intenderà utilizzare i soldi del Nobel, la bravissima Svjatlana Aleksievic ha risposto affermando “Non ci ho ancora pensato. Comunque i soldi li uso in un solo modo, compro la libertà”.

Nata a Stanislav il 31 maggio del 1948, Svjatlana Aleksievič con la vittoria del Premio Nobel per la letteratura 2015 può essere considerata la quattordicesima donna a vincere il premio in questione, ma non solo. La bravissima Svjatlana Aleksievic è anche la seconda persona di origini ucraine a vincere il premio sopra ampliamente citato, dopo Shmuel Yosef Agnon che lo vinse nell’ormai lontano 1966.

Loading...
Potrebbero interessarti

Pooh, il 30 dicembre l’ultimo concerto a Bologna

Il 30 dicembre l’ultimo concerto dei Pooh a Bologna. E così i…

El Clan, ecco le rivelazioni del regista Pablo Trapero

“Mi aspettavo che gli argentini che hanno vissuto e sofferto il regime…