Tagliare la barba: meglio lametta o rasoio elettrico
Tagliare la barba meglio lametta o rasoio elettrico

La barba ha da sempre rappresentato per gli uomini un punto di forza e virilità. Non tutti, però, amano tenere la barba lunga. Moltissimi infatti preferiscono mantenere il viso pulito dalla barba e scelgono quindi di trovare un modo sicuro e veloce per farsi la barba ogni giorno.

Quello che invece forse non si sa abbastanza in giro, è che farsi la barba ogni giorno oltre a portare dei benefici estetici, porta dei veri e propri benefici per la pelle.

In ogni caso è consigliabile prevenire le irritazioni cutanee perché queste oltre a dare i soliti fastidiosi problemi che sono: segni sgradevoli sul viso e prurito, possono anche portare infezioni che diventano poi scoccianti da curare. Ma è meglio optare per la lametta o per il rasoio elettrico?

Lametta

La lametta è un sistema utilizzato da diversi tempi, ma non è esente da effetti collaterali. Bisogna usarla con cautela e delicatezza. In presenza di acne, per esempio, è opportuno non radersi del tutto e aspettare che i brufoli se ne vadano. Il rischio, a prescindere dallo strumento usato, è quello di diffondere l’infezione e aggravare il problema. Anche se si ha un pelo riccio e particolarmente ispido bisogna andarci piano. La lametta va benissimo, ma se non si taglia delicatamente possono insorgere i fastidiosissimi peli rientranti.

In questi casi è bene evitare il contropelo e, prima della schiuma da barba, spalmare bene il viso con prodotti antisettici. Al mattino o alla sera? Non ci sono dubbi: schiuma e lametta, al risveglio quando i capillari sanguigni appena sotto la pelle sono ancora un po’ chiusi e il sangue scorre lento. Così facendo, gli eventuali taglietti che si formano si chiudono prima.

Il rasoio elettrico

Il rasoio elettrico è molto utilizzato ed è adatto ad operare su ogni tipo di pelle. Non è un caso, infatti, che i rasoi elettrici sono spesso consigliati dai dermatologi a chi soffre di acne o infezioni varie.

Molto importante, se si sceglie un rasoio elettrico, è effettuare una corretta manutenzione. Il problema di molti rasoi elettrici è che faticano con le barbe più dure e folte, per cui potrebbero essere necessari diversi passaggi, con la conseguenza di avere una pelle arrossata per diverse ore: una buona soluzione, se questo è il vostro caso, può essere preparare la pelle. Il rasoio elettrico è un prodotto consigliato in particolare a chi ha una pelle particolarmente sensibile e poco tempo da dedicare alla preparazione della pelle e alle operazioni di rasatura.

Se la vostra pelle è particolarmente sensibile e soggetta ad irritazioni ed infezioni, valutate magari l’acquisto di un rasoio elettrico con base igienizzante, che costituisce un valido aiuto nell’eliminazione dei batteri dalle testine radenti. Fate attenzione però se avete una barba dura: alcuni modelli potrebbero fare fatica a raderla in modo soddisfacente.

Per chi ha sempre utilizzato la lametta ma vorrebbe fare il salto e passare al rasoio ma non sa quale modello scegliere consigliamo di dare un’occhiata al sito specializzato In Barba al Rasoio, sito in cui vengono date tutte le indicazioni per individuare il miglior rasoio per le proprie esigenze.

Loading...
Potrebbero interessarti

Covid-19: si sta sperimentando un vaccino spray

Ha preso il via la sperimentazione di un vaccino anti covid-19 in…

Dimensioni e terapie integratori naturali o device specifici

Di metodi per l’allungamento del pene, naturale e non, ce ne vengono…