Taylor Swift, la pace con Apple siglata con uno spot

Il passato e le divergenze sono ormai alle spalle: tornato il sereno tra Taylor Swift e il colosso tecnologico Apple, e quale miglior modo per siglare la ritrovata pace che girare uno spot assieme?

La lite risale ormai a un anno fa: la star aveva rotto i rapporti con la casa di Cupertino per la diffusione delle sue canzoni sul servizio Music. La Swift pretese, ed ottenne, di essere pagata perché le sue canzoni potessero essere usate sul servizio streaming di Apple.

Evidentemente, in questi mesi, i rapporti sono talmente migliorate tra le due parti in causa, che la Swift è la nuova protagonista di uno spot che promuove proprio allo stesso servizio pietra dello scandalo.

Nel video, la cantante si tiene in forma correndo su un tapis roulant e si intrattiene ascoltando Apple Music: un ascolto talmente coinvolgente, che Taylor si distrae e cade rovinosamente.

E’ la stessa cantante a pubblicare con un tweet sul suo account ufficiale uno spezzone del nuovo spot pubblicitario: parte la playlist ed è  “Jumpman” di Drake e Future, che fa scatenare la Swift, a tal punto da farle perdere l’equilibrio e cadere.

“Basato su eventi veramente accaduti” il commento autoironico dell’artista.

Next Post

Paola Caruso ai ferri corti con Marco Carta

Un’Isola dei Famosi che si infiamma, giorno dopo giorno: sarà la fame, sarà lo stress, saranno i nodi venuti al pettine nelle prime serate del lunedì, ma i naufraghi ormai hanno abbandonato la facciata di bontà e fratellanza a tutti i costi che sfoggiavano nei primi giorni, e hanno iniziato […]