Torino, presentato il nuovo Salone del libro

Eleonora Gitto

Presentato il nuovo Salone del libro di Torino.

Nonostante le polemiche fra Milano e Torino sulla primazia circa il salone del libro, nella città piemontese si scaldano i motori e si decide di andare avanti.

Ecco che Nicola La Gioia, il direttore del salone del libro di Torino, interviene presentando il festival: “E’ un salone in cui Torino e il Paese devono essere orgogliosi. Il rapporto con la città sarà forte. Sarà un salone che finirà alle 20 e non si trascinerà fino alle 22.30 e poi ci sarà il salone Off”.

“Anche dagli editori, prosegue La Gioia in conferenza stampa, ho avuto buoni segnali, specie per quanto riguarda la politica degli autori. Porteranno a Torino scrittori, filosofi e sociologi. Mi rivolgerò alle istituzioni e ai cittadini”.

Frasi forse un po’ troppo scontate e retoriche, tuttavia si spera che questo nuovo salone del libro di Torino sia veramente un successo.

Non fosse altro perché il Paese ha disperatamente bisogno di libri leggibili e di lettori intelligenti.

Il Sindaco Chiara Appendino, da parte sua, dice: “A chi diceva che il salone del libro non ci sarebbe stato, rispondiamo che il Salone c’è e l’entusiasmo di oggi è la dimostrazione più grande”.

Next Post

Cerere, Dawn fotografa da vicino il pianeta nano

Dawn fotografa da vicino il pianeta nano Cerere. La sonda Dawn ha catturato delle fantastiche immagini del pianeta nano Cerere. Nel 2012 la stessa sonda aveva compiuto un’analoga missione nei confronti dell’asteroide Vesta. Il 16 ottobre scorso la sonda spaziale è giunta a una distanza di circa 1.500 chilometri dal […]
Cerere, Dawn fotografa da vicino il pianeta nano