Roma, il branco aggredisce ragazzo nella Metro

Eleonora Gitto

Nella Metropolitana di Roma un ragazzo è stato picchiato selvaggiamente dal branco.

Un quattordicenne è stato aggredito da un gruppo di bulli prima per strada e poi nella stazione della Metro A di Subaugusta. Purtroppo per il ragazzo questa non è la prima volta.

L’aggressione sembra sia avvenuta ad opera di alcuni coetanei e compagni di scuola.

Il fattaccio è accaduto lunedì intorno alle 15, mentre il ragazzo stava tornando da scuola, L’ITIS Enzo Ferrari che si trova in Via Grottaferrata, al quartiere Appio.

Il ragazzo, sconvolto, è subito corso a casa e ha raccontato tutto al padre, il quale si è recato presso la stazione dei Carabinieri della compagnia Casilina.

Ma l’aspetto singolare è che il padre si era già rivolto diverse volte alle forze dell’ordine per denunciare simili episodi.

Evidentemente non è servito a nulla. Il quattordicenne ha riportato molte contusioni e graffi, ed è stato medicato al Policlinico Casilino.

Nei prossimi giorni il ragazzo sarà sentito. Nel frattempo le varie telecamere posizionate sulla strada e soprattutto quelle che operano nella stazione della Metro, saranno visionate per appurare se hanno registrato le modalità dell’aggressione, circostanza che sarebbe molto utile ai fini dell’indagine e dell’individuazione degli aggressori.

Next Post

Torino, presentato il nuovo Salone del libro

Presentato il nuovo Salone del libro di Torino. Nonostante le polemiche fra Milano e Torino sulla primazia circa il salone del libro, nella città piemontese si scaldano i motori e si decide di andare avanti. Ecco che Nicola La Gioia, il direttore del salone del libro di Torino, interviene presentando […]
Torino, presentato il nuovo Salone del libro