Totò diventerà dottore a 50 anni dalla morte

È uno dei figli più amati e rappresentativi della nostra terra e negli anni sembra sempre poco tutto quello che si fa per rendere onore al suo talento e alla sua genialità.

Stavolta, per i 50 anni dalla sua scomparsa, ad Antonio De Curtis, in arte Totò, verrà attribuita addirittura una laurea.

L’università Federico II ha deciso che il principe de Curtis merita una laurea, in discipline della Musica e dello spettacolo, il nuovo corso di laurea magistrale avviato proprio quest’anno.

Il prossimo 5 aprile Renzo Arbore, ex studente dell’Università Federico II di Napoli, terrà una speciale “Laudatio” alla memoria per conferire ad Antonio de Curtis il titolo onorifico.

Queste sono le ragioni per cui la Laura verrà consegnata: “per aver incarnato e portato sullo schermo tutte le “articolazioni” dello spettacolo: dalla mimica alla comica, che gli riuscivano particolarmente spontanee, a quella teatrale e cinematografica, acquisite da una lunga esperienza personale che Totò ha vissuto e saputo catturare”.

Perché napoletani si nasce e lui, per fortuna, lo nacque.

Loading...
Potrebbero interessarti

David Bowie, nel suo curriculum poteva esserci Gandalf

Scomparso prematuramente a gennaio scorso, David Bowie, definito “il duca bianco”, è…

Hugh Jackman prende in giro Ryan Reynolds per la Walk of Fame

Proprio in queste ore il sogno dell’attore Ryan Reynolds si è tramutato…