UFO: scoperto il Pianeta X, gli ufologi esultano
UFO: scoperto il Pianeta X, gli ufologi esultano

Gli scienziati ne sono certi, quello individuato lo scorso anno dal California Institute of Technology, è il nono pianeta del nostro Sistema Solare battezzato con il nome di Pianeta X: gli ufologi esultano.

Perché è motivo di gioia per gli ufologi questa scoperta? Perché negli antichi testi mesopotamici questo corpo celeste è associato al Pianeta Nibiru che nella ufologia contemporanea ha una un’importanza primaria.

Nibiru, infatti, sarebbe il pianeta di origine di extraterrestri, in sumero Annunaki, che 445.000 anni fa furono i primi colonizzatori della Terra.

Furono loro che e accoppiandosi con l’Homo Erectus locale, generarono l’Homo Sapiens Sapiens.

La scoperta di Niribu, dunque, sarebbe la prova dell’esistenza degli extraterrestri.

Per gli studiosi Zecharia Sitchin e Burak Eldem, i manoscritti Sumeri quando parlano di Nibiru si riferiscono a un pianeta del nostro sistema solare ancora sconosciuto e grande il doppio della Terra, di colore rosso-oro.

Il periodo orbitale sarebbe di 3600 anni, il perielio (il punto più vicino al sole) è collocato tra Marte e Giove e afelio (il punto più lontano dal sole) molto più in là di Plutone.

Se così fosse il Pianeta X non potrebbe essere Nibiru perché lo scienziato Mike Brown e il suo assistente, Konstantin Batygin, lo scorso gennaio calcorarono che il pianeta individuato dovrebbe essere grande dieci volte la massa della nostra Terra.

In più il Pianeta è stato collocato, sempre dal Professor Brown, fra la costellazione di Orione e quella del Toro e il perielio sarebbe addirittura di 20mila anni.

Meno male, oseremmo dire. Possiamo tirare tutti un sospiro di sollievo, visto che al Pianeta Nibiru è associata la fine del mondo che dovremmo aspettarci per il 2017, secondo la Bibbia, Nostradamus, e altre predizioni.

E’ in questo anno, infatti, che Nibiru dovrebbe collidere con la Terra. Ma se non è questo il nono Pianeta del Sistema Solare, forse, possiamo stare tranquilli.

Loading...
Potrebbero interessarti

L’America potrebbe diversi in due, apparse enormi crepe

Il 15 settembre, gli abitanti del Messico, che vivono alla periferia del…

Haarp: Aereo americano avvistato prima del terremoto

Tornano prepotenti le teorie sulle Haarp, le scie chimiche utilizzate dai governi…