Urge, il nuovo film di Alessandro Bergonzoni

Eleonora Gitto

Il 3 marzo esce nelle sale italiane Urge, il nuovo film di e con Alessandro Bergonzoni.

La regia è di Riccardo Rodolfi, la distribuzione di Exit Media.

L’idea originale appartiene al teatro, col monologo di Bergonzoni sull’invasività e la vacuità dei media, vere e proprie metastasi culturali.

Urge è stato realizzato con cinque cineprese ad alta definizione, che lo rendono ineccepibile anche da un punto di vista tecnico.

Ci sarà un’anteprima dell’opera cinematografica il primo marzo a Roma, al Cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori.

Sarà presente ovviamente lo stesso Bergonzoni. Ci saranno repliche anche il 15 e il 29 marzo.

Ma poi ci si gioverà anche di altri circuiti, perché il film sarà presentato nelle sale delle principali città italiane.

Il 3 marzo sarà a Trento, Gorizia, Udine, Firenze, Torino, Pisa Mantova, Bolzano e Padova.

Il 5 marzo sarà proiettato a Bologna e il 6 marzo a Milano. Nei giorni successivi sarà la volta di Cesena, Cagliari, Milano, Trieste.

Bergonzoni propone una lettura onirica, in direzione dell’invisibile, dell’incommensurabile, della vastità. E si chiede cos’è la vastità, ironicamente inviando a fare un “voto di vastità”.

Insomma, un lavoro da vedere, in un’epoca di banalità e mediocrità.

Next Post

Nina Dobrev di nuovo single commenta la coppia Somereed

L’ex protagonista di “The Vampire Diaries“, Nina Dobrev, è tornata single: Entertainement News ha rivelato che una fonte anonima avrebbe confermato la fine della lovestory tra la Dobrev e Austin Stowell. “E’ cominciato a diventare difficile con gli impegni di entrambi. Ma sono rimasti in buoni rapporti”, riporta il sito […]