USA cancella Cuba dai Paesi sponsor-terrorismo

Redazione

Gli Stati Uniti hanno ufficialmente cancellato Cuba dalla lista nera dei Paesi che sponsorizzano il terrorismo. Lo hanno reso noto i media statunitensi, i quali hanno citato fonti del Dipartimento di Stato americano.

L’eliminazione dalla lista è una delle condizioni richieste da L’Avana poter avviare la nomina di un ambasciatore cubano negli Usa.

La decisione ufficiale arriva allo scadere dei 45 giorni di tempo entro i quali il Congresso americano avrebbe potuto opporsi alla richiesta avanzata il 14 aprile dal presidente Barack Obama di depennare Cuba dalla lista degli Stati che sponsorizzano il terrorismo.

La nomina di un ambasciatore cubano negli Stati Uniti rientra nel processo di riavvicinamento cominciato lo scorso dicembre con il vertice tra il presidente Barack Obama e il presidente cubano Raul Castro.

Next Post

"Big Love", dopo 8 anni i Simply Red tornano con un nuovo album

Sono trascorsi otto lunghi anni da quando i Simply Red ovvero il gruppo musicale pop-soul britannico, fondato nella prima metà degli anni ottanta dal cantante britannico, frontman del gruppo, Mick Hucknall e da Anthony Bowers e Chris Joyce, hanno reso pubblico il decimo e ultimo album in studio intitolato “Stay”. […]